Ducati Como

Home » Cultura / Eventi

Pubblicato il 05 gennaio 2018, alle 16:13

Epifania tra sacro e profano: Re Magi e Befana attesi sul Lario

Tante le manifestazioni a tema organizzate da associazioni e amministrazioni locali.


zzz-Befana Como Città Balocchi 2017

L’arrivo della Befana a Como nel 2017

SPONDA OCCIDENTALE – Con l’Epifania, ritorna anche il tradizionale appuntamento con la Befana: la simpatica vecchietta, carica di dolcetti e carbone, è attesa con trepidazione da tutti i bimbi anche sul Lario. Ecco alcuni eventi a lei dedicati sulla sponda comasca.

Brienno: Befana tra arti e mestieri. A Brienno, sabato 6 gennaio, il circolo AICS di Brienno, con il patrocinio del comune, organizza la manifestazione “La Befana vien di notte… nelle arti e nei mestieri”. Alle ore 16.30, bacio del Bambinello e benedizione dei bimbi in chiesa parrocchiale; alle 17.00, inizio della manifestazione, con rappresentazioni di gruppi in costume dei mestieri di un tempo, che trasformeranno il paese in un presepe vivente nel quale giungerà il corteo dei Re Magi. Infine, l’arrivo della Befana con dolci per tutti i bambini. Sul piazzale della chiesa, inoltre, al suono di musiche natalizie si poteranno gustare vin brulé, cioccolata, frittelle di mele e zuppe locali di busecca, cipolle e farro.

Alta Valle Intelvi: Befana sui pattini. Festa della Befana anche a Lanzo d’Intelvi, in Alta Valle Intelvi, sabato 6 gennaio alle ore 14.30. L’Associazione Teatro dei Burattini di Como metterà in scena lo spettacolo “Draghi, streghe e… maghi” (ingresso libero) e, a seguire, la Befana arriverà sui pattini, sulla pista di pattinaggio, con cioccolata e dolcetti. La manifestazione è organizzata dall’amministrazione in collaborazione con la Pro Loco Lanzo Scaria A.Ges.T. e l’US Lanzo Intelvi.

Menaggio: Befana in piazza. Sempre sabato 6 gennaio, la Befana arriverà anche in piazza a Menaggio (alle ore 15.00), dove, per l’occasione, la locale pro loco offrirà la merenda a tutti i presenti.

Grandola ed Uniti: Befana, tombola e presepi. Befana attesa anche a Grandola ed Uniti, sabato 6 gennaio. Alle ore 14.30, funzione religiosa in parrocchia per la celebrazione dell’Epifania e la benedizione dei bambini; alle ore 15.00, appuntamento in oratorio con la tombolata, cioccolata e tè, in attesa della Befana. Alle ore 17.00, premiazione del concorso presepi in miniatura, a Villa Camozzi, a cura delle associazioni grandolesi. La mostra dei presepi sarà visitabile dalle ore 14.00 alle 18.00, per l’ultima giornata d’apertura.

Como: Befana in volo dalla torre. Anche la XXIV edizione di Como Città dei Balocchi si avvia alla grande conclusione con l’arrivo della Befana. Appuntamento sabato 6 gennaio alle ore 16.00 in piazza Duomo a Como. Saranno i Vigili del Fuoco, ormai presenza costante alla manifestazione natalizia, a coordinare lo spettacolare atterraggio dalla torre del Broletto di una volontaria dei pompieri che, vestiti i panni della simpatica vecchietta, al termine del suo show, risalirà nel salone del Palazzo per dare il via alla distribuzione di migliaia di doni e dolciumi e farsi fotografare con tutti i bambini. Come lo scorso anno, per l’arrivo della Befana, la Questura adotterà le disposizioni del Ministero dell’Interno in materia di sicurezza che si stanno attuando nelle diverse piazze italiane. L’accesso a piazza Duomo sarà presidiato e controllato dalle Forze dell’Ordine. In caso di maltempo, è comunque confermata la distribuzione di giocattoli e caramelle da parte della Befana nel salone del Broletto.

Tremezzina: presepi. Si ricorda inoltre che, fino al 7 gennaio, è possibile visitare il percorso presepi a Tremezzina. Sempre a Tremezzina, ultimi giorni di visita anche per le quattro location della manifestazione “Lo Stupore dei Pastori”, organizzata dall’Associazione Italiana Amici del Presepio Sede di Tremezzina, con le installazioni realizzate al Museo del Paesaggio (aperto fino 14 gennaio, orario 10.00-12.30 / 14.00-18.00), a Villa del Balbianello a Lenno (aperto fino al 6 gennaio dalle 11.00 alle 17.00), nella chiesa di S. Giuseppe a Mezzegra (aperto fino al 14 gennaio dalle 10.00 alle 19.00) e nella Casa dei Presepi a Mezzegra (aperto fino al 15 gennaio dalle 9.00 alle 19.00).

Claino con Osteno: Natale in Grotta. A Claino con Osteno, invece, aperte anche per l’Epifania, nella loro veste natalizia, le Grotte di Rescia, con l’iniziativa Natale in Grotta: venerdì 5 gennaio dalle 20.00 alle 22.30; sabato 6 e domenica 7, dalle 14.30 alle 18.00. Il particolare allestimento sarà visitabile per tutte le domeniche di gennaio, fino a domenica 4 febbraio.

Porlezza: inaugurazione ambulanza. Epifania speciale, infine, per la Croce Azzurra di Porlezza, che sabato 6 gennaio inaugurerà una nuova ambulanza. La benedizione del nuovo mezzo di soccorso avverrà alle ore 15.00 alla sede dell’associazione. Seguirà rinfresco nel salone delle feste delle scuole elementari con i volontari. La Croce Azzurra Porlezza ringrazia anticipatamente tutti coloro che vorranno contribuire con una donazione all’acquisto di questo importantissimo strumento di soccorso.

 

 

Questo articolo è stato letto 913 volte.

Commenta

RUBRICHE

Ducati Como: vendere motociclette è condividere una passione

Noi di Ducati Como da sempre pensiamo una cosa: vendere motociclette non è semplicemente commercializzare un prodotto. È molto di più. È condividere una passione con i nostri clienti. Grazie a Ducati, abbiamo la fortuna di avere a che fare con oggetti bellissimi, tecnologicamente all’avanguardia, esteticamente unici, capaci di regalare emozioni infinite ...

continua

Pane De Maria: tra produzione artigianale tradizionale e farine speciali

Oltre ai consueti prodotti da forno, il Panificio De Maria, a Mezzegra di Tremezzina, propone una produzione artigianale tradizionale di pane, pizza e focacce prodotta utilizzando farine pregiate o Bio, a lunga lievitazione naturale, anche con l’utilizzo di Pasta Madre propria. UNA FARINA SPECIALE - Il panificio, infatti, utilizza l’innovativa FarinainterA®, ...

continua


RUBRICHE

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua

MOSTRE. A Milano “Dentro Caravaggio”: le opere del grande maestro viste ai raggi X

MILANO - Per la terza volta in sessantasette anni, Palazzo Reale di Milano torna a omaggiare Caravaggio con un progetto espositivo. La mostra “Dentro il Caravaggio”, curata da Rossella Vodret e promossa dal Comune di Milano in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, ...

continua