L\\\'Auto Expert

Home » Sport

Pubblicato il 07 agosto 2017, alle 19:11

Canottaggio: due atlete della Canottieri Tremezzina ai Mondiali Junior di Trakai

Le competizioni si sono svolte tra il 2 e il 6 agosto.


Canottieri Tremezzina Mondiali Junior 2017 Trakai

La Canottieri Tremezzina ai Mondiali Junior di Trakai

COLONNO – Anche le atlete Greta Martinelli e Marta Barelli della Canottieri Tremezzina hanno partecipato ai Mondiali Junior di canottaggio, svoltosi a Trakai in Lituania dal 2 al 6 agosto. Le ragazze sono partite alla volta della Lituania dopo aver trascorso quasi un mese di raduno a Piediluco sotto la supervisione dei tecnici nazionali per prepararsi alla competizione mondiale: Greta nel Quattro di coppia e Marta nel Quattro senza.

I risultati. Greta, medaglia di bronzo agli Europei Junior nel 2017 e ai Mondiali junior nel 2016, era in barca con Maria Ludovica Costa e Sofia Tanghetti del Rowing Club Genovesi e Laura Pagnoncelli della S.C. Tritium. Insieme hanno portato a termine una stupenda gara conquistando un 9° posto generale nella specialità del Quattro di coppia junior femminile, dopo un problema ad un remo durante la semifinale che le ha costrette a competere nella finale B.
Marta, alla sua prima esperienza mondiale, ha conquistato un ottimo 8° posto assoluto arrivando seconda nella finale B del Quattro senza Junior femminile assieme a Silvia De Boni della Canottieri Moto Guzzi, Giuliana Marzocchi della S. C. Sampierdarenesi e Andrea Alfano della RYCC Savoia.

I complimenti. La Canottieri Tremezzina, con il presidente Marco Valdè e l’allenatore Franco Checola, e tutti gli atleti tremezzini sono orgogliosi dei risultati ottenuti da Greta e Marta e augurano loro di proseguire sulla strada dei grandi successi nazionali e internazionali.

 

 

Questo articolo è stato letto 1069 volte.

Commenta


RUBRICHE

Giornata Mondiale dell'Acqua. Presentato il dossier di Legambiente: Lombardia imbottiglia 3 miliardi di litri l’anno

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, con il dossier “Acque in bottiglia 2018 - Un'anomalia tutta italiana” Legambiente e la rivista Altreconomia tornano a denunciare il quadro nazionale sulle tariffe pagate alle Regioni italiane dalle società imbottigliatrici. Un giro d’affari stimato di 10 miliardi di euro, con guadagni enormi per aziende ...

continua

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua