Home » Cultura / Eventi

Pubblicato il 14 aprile 2017, alle 16:30

A Gravedona Pasqua in fiore con la Mostra delle Camelie

Il programma delle due giornate.


zzz-camelie Gravedona

Mostra delle Camelie a Palazzo Gallio

GRAVEDONA ED UNITI – Durante le festività di Pasqua torna a Gravedona ed Uniti il tradizionale appuntamento con al Mostra delle Camelie, giunta alla sua 40^ edizione.

Mostra e concorso camelie. La domenica di Pasqua, 16 aprile, e il lunedì di Pasquetta, 17 aprile, si svolgerà a Palazzo Gallio di Gravedona, con orario 10-12.30 e 15-18, l’esposizione in concorso delle camelie recise e delle composizioni di camelie del lago, il tutto arricchito con assaggi e vendita di prodotti tipici locali.
Nel pomeriggio di entrambe le giornate (ore 15.00-18.00) il programma prevede intrattenimento per bambini con laboratori creativi, oltre a laboratori di creazione di profumi, workshop sulla realizzazione delle camelie gioiello e degustazioni di tè. Sarà anche possibile visitare il grande presepe animato allestito nella chiesa della Madonna de la Soledad, sempre nel centro storico di Gravedona.

Concerto e fuochi d’artificio. Domenica, per tutto il giorno (ore 8.00-17.00), il lungolago ospiterà i mercatini degli hobbisti, mentre alle ore 20.45, a Palazzo Gallio, prenderà avvio il concerto di pianoforte a 4 mani di Lucia Dal Bosco e Stefano Romani (costo 15 euro; bambini fino a 10 anni gratuito). A seguire fuochi d’artificio sul lungolago.
Lunedì 17, alle ore 16.30, verranno premiati i vincitori del concorso di camelie recise e composizioni e, alle ore 17.00, momento musicale a cura dell’Istituto Civico Musicale Alto Lario di Dongo (ingresso gratuito).

 

 

Questo articolo è stato letto 388 volte.

Commenta


RUBRICHE

AGRITURISMI. La Lombardia raddoppia: 1.600 aziende con 5mila addetti

Raddoppiati in dieci anni e puntano a quota 1.600 nel 2016, per un settore che fra titolari, famigliari e dipendenti offre lavoro a circa 5mila persone. È quanto emerge da un’analisi di Coldiretti Lombardia sulla base degli ultimi dati Istat sugli agriturismi lombardi. Tra il 2014 e il 2015 sono ...

continua

AGRICOLTURA. Record per l’export dell’ortofrutta made in Italy. Prodotti lariani apprezzati anche dal mercato svizzero

Record nelle esportazioni di frutta e verdura made in Italy: mai così tanta sulle tavole straniere da almeno 25 anni. È quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat relativi al primo semestre del 2016. Per le province lariane di Como e Lecco la qualità del ...

continua