Tecnologia

La fruizione di contenuti multimediali in streaming

Dalle ultime ricerche in merito è risultato che circa il 94% degli italiani ha una connessione internet, fissa o mobile. Oltre l’80% della popolazione italiana usa la rete ogni giorno, per navigare sui social, per fare acquisti e anche per approfittare dei tanti contenuti multimediali oggi disponibili in rete. Sia quelli completamente gratuiti, sia le proposte a pagamento. La diffusione di queste proposte e l’apprezzamento da parte del pubblico italiano sono in costante aumento. Per certi versi ha aiutato tale diffusione la disponibilità di offerte internet casa veloci, performanti e a costi non troppo elevati.

L’importanza di una buona connessione

Per certi versi il ritardo con cui si è diffusa l’abitudine a fruire di contenuti multimediali in streaming in Italia è correlato al ritardo della diffusione delle connessioni veloci; sono ancora presenti zone della penisola che non sono raggiunte dalla fibra ottica o da altre tipologie di connessione alla rete. Poter fruire di un contenuto in streaming significa anche avere a disposizione una connessione sufficientemente stabile e veloce. In caso contrario si noteranno pause, interruzioni anche prolungate, perdita di qualità video del contenuto che si sta guardando. Tutte questioni che di certo fanno passare la voglia di continuare a fruire di questo tipo di prodotti. Dove non arriva la fibra ottica oggi arrivano le onde radio; questa è la proposta di Eolo, che sfrutta tali onde, utilizzando apposite antenne da posizionare sulla copertura dell’abitazione.

Scegliere una connessione veloce

La velocità di una connessione a internet è la prima caratteristica che viene proposta dalla gran parte dei provider. Un elemento che è però da valutare non è solo la velocità massima raggiungibile, ma anche la velocità minima garantita. Altrimenti si rischia di non poter vedere ciò che si preferisce, in ogni momento del giorno e della settimana. Alcune connessioni infatti risentono pesantemente del numero di soggetti collegati alla rete. In parole povere: quando il quartiere in cui si vive è affollato, ad esempio il sabato pomeriggio, internet tende a rallentare in maniera preoccupante. Fino a non permettere di godere dei contenuti in streaming come e quando lo si desidera. Grazie alle connessioni tramite onde radio questo fenomeno non si avverte in alcun modo, cosa che garantisce una velocità ottimale ogni giorno della settimana.

Il costo

Ovviamente è importante anche considerare il costo di una connessione a internet. Per molti la rete è fonte e strumento di lavoro, quindi anche una connessione molto costosa può essere del tutto motivata. Altri invece usano internet esclusivamente per diletto, ad esempio per giocare, ascoltare musica o fruire di contenuti in streaming. In questi casi dover sostenere una spesa importante per avere a disposizione una connessione stabile e veloce non è così motivabile. Meglio quindi scegliere un provider che garantisca un costo onesto della connessione, pur proponendo tutte le caratteristiche di un prodotto di qualità. Questo oggi è possibile quasi in tutte le zone d’Italia, grazie anche alle proposte di internet via onde radio, che permette di raggiungere anche i luoghi più ameni e sperduti, molto distanti dalle grandi città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *