Salute

Flogeril Forte: che cos’è? A che serve? Ha delle controindicazioni?

Il Flogeril Forte è un integratore in bustine che aiuta a migliorare la circolazione e la digestione. Ma che cosa contiene? Qual è la sua posologia? Ha qualche effetto collaterale?

Come funziona e i suoi ingredienti

L’integratore Flogeril Forte ha la funzione principale di drenare i liquidi corporei, migliorando così la digestione e la microcircolazione. E’ soprattutto indicato per problemi digestivi, ma può essere indicato anche per ematomi, edemi, varici, dolori muscolari, gonfiori a caviglie e gambe, etc.

Sono indicati, tra i suoi ingredienti principali, due sostanze, ovvero:

  • la bromelina, estratta dal gambo dell’ananas, che non solo aiuta a digerire e a favorire la circolazione sanguigna, ma anche a dimagrire, stimolando il metabolismo, e ha proprietà antinfiammatorie e drenanti;

  • il Protexil, una forma concentrata dell’enzima Proteasi, che agisce per il tratto gastro-intestinale.

Nella composizione riportata sulla confezione, sono inclusi anche: edulcoranti come il fruttosio o il sorbitolo, estratto di ananas essicata, aromi naturali ed agenti antiagglomeranti.

Di questo integratore, bisogna prenderne una bustina al giorno, che andrà versato in un bicchiere d’acqua e mescolata. E’ sconsigliato, tuttavia, berle in altre bevande, soprattutto quelle gassate.

Possibili controindicazioni

Per evitare qualunque controindicazione, è importante seguire alcuni accorgimenti, ovvero:

  • non superare la dose giornaliera consigliata;

  • non usarlo come sostitutivo a una dieta sana;

  • non consumarla in concomitanza con bevande acide, tè oppure alcool;

  • non assumere di seguito farmaci come l’aspirina o anti-coagulanti.

Come altri integratori e farmaci è importante tenerlo fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni, e le donne in gravidanza o che allattano dovrebbero consultare il medico, prima di assumerlo.