Attualità

Kiss me Licia: i suoi personaggi e la sua storia

Kiss me Licia è un manga scritto da Kaoru Tada nel 1982, diventato poi un cartone animato (o anime) l’anno seguente. In seguito, in Italia, venne realizzato un sequel live action. Ma qual’è la storia? Che cosa si sa dei personaggi e di chi li interpretava?

La trama

Nel manga e nell’anime, la protagonista della storia, Licia, vive con il padre, che ha un ristorante, e un giorno, durante un acquazzone, incontra Andrea, un bambino orfano che vive con il fratello maggiore, Mirko, un cantante, ed il gatto Giuliano. Andrea prende subito in simpatia Licia, e vorrebbe che la ragazza si innamorasse del fratello, diventando la sua “madre adottiva”, ma Licia ha una cotta per Satomi, compositore, musicista e amico di Mirko, per pura coincidenza. Dopo una lunga serie di eventi, Mirko e Licia si fidanzano, quando quest’ultimo parte con il suo gruppo, i Bee Hive, per una tournée negli Stati Uniti.

Il sequel italiano, in live action, si apre con il ritorno dei Bee Hive a casa, dalle rispettive fidanzate. Di questo sequel vengono girate quattro stagioni, nel quale si vede Mirko e Licia coronare il loro sogno d’amore. La storia, si chiuderà con Licia che aspetta un bambino.

I personaggi

Nel sequel live, il personaggio di Licia è interpretato da Cristina d’Avena, nota cantante e conduttrice televisiva per bambini, che ha iniziato cantando nello Zecchino d’Oro da bambina e ha continuato, diventando famosa ai bambini per le sigle per i cartoni animati negli anni Ottanta e Novanta, ed ancora oggi continua a rilasciare album.

Altro attore protagonista della serie è Ivo De Palma, noto per aver fatto il doppiatore in diversi cartoni animati, come lo stesso Mirko, nella serie animata, oppure Pegasus ne I cavalieri dello Zodiaco e Robin Hood, nell’omonimo cartone.

Nella serie, un altro nome noto è quello di Emanuela Pacotto, che interpretò Marika e che molti conoscono per aver fatto da doppiatrice al personaggio di Bulma, di Dragon Ball.

Ad aver fatto da doppiatore al piccolo Andrea, interpretato da Luca Lecchi, è stato Paolo Torrisi, morto nel 2005, che è stato il doppiatore italiano di Goku in Dragon ball e di Lupo Alberto, nella serie che prende il nome dal personaggio.

Sia questi attori che altri del cast, in pratica, hanno svolto il ruolo di doppiatori sia prima che dopo la serie, andata in onda dal 1986 al 1988, e l’ultima puntata è servita da “prologo”, per una nuova serie in cui Cristina d’Avena interpretava se stessa, ovvero Arriva Cristina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *