Attualità

Moda uomo: nelle calzature torna alla ribalta il vintage

Ultimamente si è potuto assistere al grande ritorno del vintage sulle passerelle della moda uomo, un fenomeno in grado di diffondersi in molti settori dello stile, per un trend che non risparmia neanche il comparto calzaturiero.

Un successo determinato tanto dall’impatto rilevante che l’effetto nostalgia sta avendo sul pubblico in un gran numero di ambiti, tra loro molto eterogenei, quanto dalla voglia di valorizzare e celebrare in un modo tutto nuovo quanto di positivo ha lasciato il passato nel panorama della moda.

Si sta facendo avanti, infatti, una corrente definita neo-vintage, che si fonda sul desiderio di integrare le migliori tendenze dei vari decenni in una visione più matura e aggiornata, con la consapevolezza dei valori delle tradizioni, senza rinnegare la modernità.

Il successo delle sneakers vintage: un fenomeno mondiale

Per quello che riguarda nello specifico il settore calzaturiero, tra le scarpe da uomo dal sapore vintage che stanno riscontrando maggiore apprezzamento è possibile individuare le sneakers retrò.

Si è arrivati a un punto in cui alcuni modelli vengono addirittura battuti all’asta, raggiungendo cifre veramente incredibili. Lo stesso successo, ovviamente, si registra per quello che riguarda le vendite presso i negozi fisici e gli store online. Insomma, il trend delle sneakers è in forte crescita, con previsioni di un ulteriore aumento nei prossimi anni.

Quello tra vintage e sneakers è un matrimonio praticamente perfetto, infatti lo stile un po’ retrò delle grafiche di queste calzature le rende ancora più affascinanti e suggestive, con un design unico e un appeal enorme sui consumatori. Queste scarpe si possono indossare su tutto e in qualsiasi occasione, nel tempo libero, al lavoro, il giorno o la notte, per uno stile casual o formale, a seconda delle necessità.

La versatilità delle sneakers abbinata al valore del vintage è senz’altro una tendenza destinata a durare ancora a lungo, come dimostrano le richieste in aumento non solo in Italia ma anche nel resto del mondo. Il vantaggio di queste calzature è proprio la loro versatilità, che offre una base perfetta alle aziende per esprimere al meglio tutto lo stile unico e inconfondibile tipico della creatività del Made in Italy.

Le scarpe vintage oggi si comprano online

Ormai il trend legato alla moda si sta spostando sempre più sul web, dove è possibile trovare un vasto assortimento di modelli, tutti i migliori marchi del settore e un servizio personalizzato.

Anche le scarpe vintage non sfuggono a questo trend, con tantissime piattaforme specializzate che propongono le loro creazioni su internet, come per esempio i modelli Made in Italy di scarpe vintage di Fabiboutique, azienda storica nel comparto calzaturiero italiano.

In particolare, per quello che riguarda le sneakers, Fabi propone la linea Jesse, in cui sono compresi diversi modelli di calzature, tutti realizzati in modo artigianale e con lucidatura effettuata manualmente. La loro ideazione rende omaggio al velocista statunitense Jesse Owens, andando ad attingere, per innovarla, alla moda sportiva degli anni 30, visto che le calzature dell’atleta erano state realizzate in vista dei Giochi Olimpici.

Infine, le colorazioni, dal cuoio al nero, passando per il blu, permettono alle calzature vintage Fabi di soddisfare qualsiasi preferenza personale.

Dunque, i vantaggi dello shopping online effettuato su portali come Fabiboutique sono numerosi: dall’ampia scelta di calzature alla possibilità di trovare prezzi competitivi, con la possibilità di contare su spedizioni veloci, che in pochi giorni permettono di ricevere la scarpa direttamente a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *