Sport

Amato Ciciretti: ecco tutto ciò che riguarda il famoso calciatore

Di Amato Ciciretti, centrocampista del Napoli, classe 1993, non si trovano molte notizie riguardanti la sua biografia e vita privata, ma lo stesso non vale per i suoi meriti sportivi e la sua carriera. Per saperne di più, si può continuare a leggere questa pagina.

La sua carriera

Ciciretti iniziò la sua carriera calcistica nelle giovanili della Lazio, fino al 2010,  passando poi alla Primavera della Roma. Nel 2012, esordisce nel campionato di Lega Pro Prima Divisione 2012-2013, e l’anno successivo riveste il ruolo di attaccante per L’Aquila.

Dopo aver giocato per varie squadre, nel 2016 entra a far parte del Benevento, vincendo il campionato Lega Pro, con trentuno presenze, in cui ha segnato sei reti. Passa dalla Serie B alla A nel 2017, segnando la prima rete. Tra il 2018 e il 2019, viene prestato a Parma e ad Ascoli, ma la sua entrata nel Napoli avviene nel 2018, nel quale è tornato a giocare stabilmente, ma nel novembre del 2019, da alcune notizie che trapelano per il web, sembra che lascerà la squadra nuovamente nel gennaio del 2020.

Il suo agente,  sembra confermare un suo nuovo addio alla squadra azzurra, non perché non mostri del talento, ma perché non sembra abbastanza considerato nella squadra, e sembra che abbia ricevuto proposte da delle squadre di serie B, anche in paesi come la Spagna e la Grecia.

Le sue caratteristiche tecniche e le sue statistiche

Il calciatore gioca, prevalentemente, come un trequartista, riuscendo a coprire le fasce degli attaccanti. Si dimostra, grazie alla velocità del piede, un avversario duro negli scontri uno ad uno. Essendo mancino, ha diverse visioni di gioco.

Dal 2012 al 2020, ha totalizzato 174 presenze, in cui ha segnato ventuno reti, e la maggior parte di queste ultime (ovvero quattordici) le ha segnate quando faceva parte della formazione del Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *