Economia

BancoPostaImpresa Online: che cos’è e come si attiva?

Il BancoPostaImpresa Online è un servizio di remote banking, fornito dalle Poste Italiane, per attività professionali, imprenditoriale, della pubblica amministrazione o senza fini di lucro. Per sapere come funziona e come attivarlo, basta continuare a leggere questa pagina.

Come funziona BancoPostaImpresa

Questo servizio delle Poste Italiane, noto anche come BPIOL, permette ad utenti della stessa azienda di rimanere collegati tramite il sistema di remote, in maniera sicura e che permette agli amministratori abilitati di svolgere determinate funzioni su dei conti.

Con i suoi quattro profili, il BPIOL risponde a varie esigenze di business, e si distinguono in:

  • BPIO info, che permette agli utenti di rimanere aggiornati sui movimenti e i resoconti in corso;
  • BPIOL mono, per funzionalità informative, e permette di effettuare delle disposizioni sul BancoPosta, in maniera diretta dal proprio computer;
  • BPIOL multi, che consente di gestire onti correnti BancoPosta, informative e dispositive di BPIOL Mono, e conti aperti presso altri istituti, dando modo di disporre degli incassi e dei pagamenti tramite il circuito CBI;
  • BPIOL easy, adatto alle ditte individuali e ai liberi professionisti, titolari di conto corrente BancoPosta Affari, semplice da usare, e sicuro ed innovativo, grazie al sistema OTP.

Per la sicurezza, in questo servizio, è previsto l’uso della BPIOL Key, una chiave USB, che include una smart card, che a sua volta è dotata di una firma digitale del titolare, per la quale si richiede un codice PIN, per validare le operazioni in corso, in modo che l’identità dell’utente sia certa.

Nello specifico, queste servizio permette di effettuare operazioni che riguardano:

  • la gestione di liquidità, come pagamenti, bonifici, etc, compresa la delega per compilare online il modello F24 e pagare le relative tasse;
  • gli incassi, che siano effettuati tramite bollettini, SEPA, incassi domiciliati e vaglia;
  • le carte, ovvero le richieste e le ricariche per carte Postepay usate dall’azienda o da un libero professionista per le spese di lavoro.

Come si attiva

Per attivare questo servizio, dal costo di quattro euro al mese, si può optare per due modi:

  • andando all’ufficio postale, richiedendo il servizio presso Postaimpresa;
  • tramite il responsabile commerciale, presente nella propria regione, che può attivare il BPIOL.

Per ulteriori informazioni, si può comunque contattare il numero verde 800003322, dalle 8,00 alle 20,00, tutti giorni della settimana, esclusa la domenica e i giorni festivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *