Cultura ed Eventi

Tonio Cartonio: chi era veramente questo personaggio?

Tonio Cartonio è un personaggio immaginario della Melevisione, il noto programma televisivo per bambini, andato in onda dal 1999 al 2015, su Rai 3. Questo personaggio, interpretato da Danilo Bertazzi, fece parte del programma dai suoi inizi fino al 2004, dopo essere stato sostituito da un altro folletto. Ma che cosa faceva, di preciso? E che fine ha fatto l’attore che lo interpretava?

Il folletto Tonio Cartonio

Tonio Cartonio, nel programma, era un Folletto Luminoso, appartenente alla famiglia dei Folletti Cartai e nel Fantabosco, luogo immaginario dove era ambientato il programma, forniva delle bibite fresche a tutti. Per questo e la sua abilità a realizzare i lavori di carta, venne chiamato “folletto dalle mani d’oro”. Inoltre, tutti si rivolgevano a lui per risolvere i problemi.

Tra le bibite da lui create e vendute al “Chiosco delle Bibite Squisite“, si possono citare il Tiramisuper, il Blumele e la Scivolizia.

Innamorato di una Gnoma, di nome Linfa (Olivia Manescalchi), Tonio rimase fino al 2004, e quando l’attore che lo interpretava abbandonò il programma, come motivazione il sovrano del Fantabosco, Re Quercia (Diego Casale) ne giustificò la partenza dicendo di averlo inviato a Città Laggiù, per insegnare le fiabe ai bambini. Nella sua ultima puntata, il programma raggiunse il 22 % dello share.

Danilo Bertazzi

L’attore che interpretava questo personaggio, Danilo Bertazzi, nacque a Chivasso (Torino), nel 1960. Si diplomò al Centro di Formazione Teatrale di Torino e, dopo alcuni seminari, cominciò a lavorare sia in teatro che in televisione, con vari registi. In teatro, prese parte a vari lavori, come Il piccolo principe o Questa sera si recita a soggetto.

In televisione, partecipò a vari produzione, come Il giro del mondo in 80 giorni, un varietà di Rai 1 dove dava la voce a Topo Gigio, oppure Versilia ’66. Alla radio, lesse alcune opere di Cesare Pevase e nel 1994, fece parte del cast Cuore Cattivo, un film giallo.

Dopo aver lasciato la Melevisione, recitò in:

  • Trebisonda, un altro programma per ragazzi, dal 2006 al 2008;
  • Slurp, nel 2010;
  • Centovetrine, celebre soap-opera, nel 2011;
  • La posta di Yoyo, un altro programma per bambini, dal 2002.

Bertazzi ha fatto coming out nel 2019, dichiarando al grande pubblico che dal 2012 aveva anche un compagno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *