Tecnologia

Pokevision: che cos’è e quali sono le sue alternative

Gli appassionati di Pokemon, conosceranno sicuramente Pokemon Go, un videogioco per dispositivi Android e iOS, sviluppato dalla Niantic, che si basa su una realtà geolocalizzata GPS, e Pokevision permette la cattura di altri Pokemon, tramite un radar. Per sapere come funziona e quali sono le sue alternative, basta continuare a leggere la pagina.

Cos’è e come funziona Pokevision

Pokevision scannerizza con il suo radar una zona, che sia una strada o un quartiere, cliccando sul pulsante rosso del programma per trenta secondi, informando il giocatore su dove trovare il Pokemon e per quanto rimanga in un punto preciso.

Per utilizzare questo scanner, bisognava recarsi sull’app, ma è stato chiuso nel 2016. Tuttavia, online non mancano le alternative.

Le migliori alternative attive

A Pokevision, si possono trovare altre alternative funzionanti, come:

  • PogoGram, un bot di Telegram, dotato di una mappa ben fornita, che permette di localizzare i Pokemon, che si cammini a piedi o ci si muova in macchina;
  • PokeFinder, a cui si può accedere tramite il log-in di Google, e si potrà trovare il Pokemon più vicino;
  • PokeGo Scan, sul quale si può vedere anche una descrizione dettagliata del Pokemon;
  • PokeFast, con il quale si può scansionare una mappa, usando il GPS;
  • PokeVS, dove si può aprire un proprio account, senza utilizzare lo stesso di Pokemon Go;
  • Pokehuntr, che non è molto diverso da Pokemon Go;
  • Poketrack, per il quale bisogna essere necessariamente registrati a Pokemon Go, se non si vogliono rischiare dei ban.

Quanti ancora giocano a Pokemon GO?

Viene da chiedersi in quanti si divertono ancora con questo gioco, e la risposta è che ancora non sono diminuiti gli utenti che vi registrano un proprio account. Invece che diminuire, infatti, sembra che il gioco sia ancora attivo, proprio perché gli sviluppatori lo hanno migliorato.

Di conseguenza, anche se siti come Pokevision vengono aperti, c’è sempre qualcuno che ne apre uno simile. Tramite il sito del gioco, è possibile tenersi sempre aggiornati sui Pokemon, sulle sue trasformazioni dei simpatici mostriciattoli, gli attacchi, etc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *