Attualità

Thug Life: che espressione è e come si usa?

Thug Life è un espressione che si è diffusa molto in rete, ed in origine è stato coniato dal rapper, attore ed attivista americano Tupac, ucciso a Las Vegas, all’età di venticinque anni, nel 1996. Ma che cosa indica? In quale contesto si utilizza?

Il suo significato

L’espressione Thug Life, è in realtà un acronimo, ovvero “The Hate U Give Little Infantas Fucks Everybody“, la cui traduzione sta per “l’odio che rivolgi ai bambini piccoli fotte tutti”. Con questa espressione, sembra che Tupac non volesse solo lanciare un messaggio di condanna per chi maltratta i bambini più piccoli, ma anche trovare un termine che indicasse tutti quelli che riescono ad emergere nella vita, nonostante gli ostacoli, spingendo anche altri a fare lo stesso.

In pratica, queste due parole sono un codice per protestare contro la violenza delle strade, che ha ucciso lo stesso Tupac Shakur, che aveva chiamato così il suo gruppo rapper.

Dagli anni Novanta, questa espressione viene spesso utilizzati nei video e nelle canzoni di hip hop americane, ma in Italia, l’espressione Thug Life, che si traduce letteralmente come “vita criminale”, ha creato non pochi fraintendimenti, dando origine a video ironici sulla vita criminale che, in realtà, i rapper americani vogliono contrastare.

Come viene usato

L’espressione Thug Life ha creato un vero e proprio fenomeno sociale, probabilmente dovuto anche alla morte del rapper che l’ha coniato, e viene usata da diverse persone, nei vari contesti.

Associate a queste espressione, online si possono trovare diverse frasi, come queste:

  • “Pranzo mamma vecchia stanza/apro la finestra canna/col vicino finanziere sul balcone che mi guarda/voglio che il quartiere veda bene chi comanda/così non mi nascondo/ e gliene fumo una in faccia”, frase di J-ax;
  • “Salvami, come fossi il mio Dio e amami, quando non sembro più io”, di LowLow;
  • “Io non voglio la luna e manco le stelle, la notte non piano per quelle”, di Gemitaiz;
  • “A scuola i professori me guardavano mezzo storto,perché andavo al bagno e ritornavo mezzo morto,quando tornavo non avevo più lo stesso volto: cuffie nelle orecchie,tranquilla prof: adesso ascolto!”, sempre di Gemitaiz;
  • “Non ti prometto niente ne oro ne diamanti al massimo il mio cuore e una canna per sballarc”, di Mastiif;
  • “Un cigno nero resta tale anche se gli strappano le piume, il vero supereroe è quello sotto il costume. Toglimi sta maschera, fallo con le tue mani, poi guardami dentro agli occhi e dimmi se te lo aspettavi”, del rapper Mostro;
  • “Dicono che se anche ti sbatti da sta vita poi non esci vivo. Dicono che uno come me è solo autodistruttivo. Ma faccio un altro giro, e faccio un altro giro all’ultimo respiro!”, del Club Dogo.

Ma se si vuole avere idea di cosa significa Thuf Life, si può leggere una frase dello stesso Tupac: “Non ho introdotto l’ America alla Thug Life. La Thug Life è l’America. Non capisco perché l’ intero mondo mi teme. Sono spaventato, ma fanno così. È come se stessi avendo un attacco di panico perché ho 15.000 persone che vogliono fare quello che voglio, facendo una lista di tutto quello che dico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *