Economia

Come imparare a investire senza errori?

Imparare a investire senza errori è il sogno di tutti i trader ma… pochi ci riescono. Eppure, le seguenti procedure ti aiuteranno probabilmente a ridurre gli errori di investimento e a migliorare i tuoi rendimenti. Ti invitiamo pertanto a leggerli e farne tesoro: quanto prima li metabolizzerai, e tanto meno gravi saranno i tuoi errori!

Trovare l’errore

Il primo segreto per imparare a investire senza errori è certamente quello di comprendere l’errore. Si tratta di una fase fondamentale, da affrontare il prima possibile. Ti sei reso conto che sei andato in perdita? La tua strategia è andata a gambe all’aria. Ebbene, è giunto il momento di prendere il toro per le corna!

Identificare i motivi dell’errore

Quando si commettono errori di investimento è necessario analizzare le ragioni e/o il motivo per cui sono stati commessi. Perché hai fatto questo errore di investimento? Perché eri disposto ad ascoltare un qualche “suggerimento” di mercato che si è rivelato sbagliato? Qual è stata la base del tuo errore?

Per esempio, un motivo comune è legato all’avidità. Magari hai commesso errori perché sei stato avido. Sei infatti andato alla ricerca di un investimento che ti avrebbe assicurato un giusto tasso di rendimento o che ti avrebbe permesso di fare molti soldi in un ragionevole lasso di tempo ma… con un rapporto rischio / rendimento che non era il tuo.

O magari sei andato incontro a un errore perché sei stato pigro. Non hai fatto bene i tuoi compiti, non hai compreso il valore intrinseco dell’investimento, non hai guardato bene i dati tecnici e fondamentali, e così via.

Oppure, hai sbagliato perché hai seguito la folla. Hai comprato quando tutti compravano, convinto di fare soldi facili. Poi, però, ti sei reso conto che stavi comprando al top e ti sei scottato quando la bolla è scoppiata.

Concentrati sulla risoluzione

Dopo aver identificato il tuo errore, e la ragione dei tuoi errori, devi concentrarti sulle azioni da intraprendere per poter correggere il tuo cattivo comportamento. In primo luogo, non devi mai dipendere da “suggerimenti” o “dicerie”. Fai sempre le tue ricerche e cerca di comprendere perché stai facendo un determinato investimento.

Conclusioni

Giungiamo dunque in questa fase conclusiva. Ricorda che tutti sbagliano,  e che imparare dagli errori dei tuoi investimenti è fondamentale. L’esperienza legata ai tuoi errori è fondamentale per poter gestire meglio i tuoi investimenti, per creare una buona strategia, per fare tesoro degli sbagli e impedirti ripetere gli stessi errori in futuro.

Ricorda infine che un buon metodo per poter contenere il livello di errori a cui andrai incontro è quello di premettere l’investimento con capitale reale con una prolungata sessione di investimenti mediante il conto demo che i tuoi broker preferiti ti mettono a disposizione. In questo modo potrai sperimentare tutte le tue strategie senza correre alcun effettivo rischio, visto e considerato che per il compimento di tali transazioni utilizzerai il denaro virtuale che il tuo broker ti ha messo a disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *