Tecnologia

Nirvam: come funziona questo sito di incontri?

Nirvam è una sito d’incontri, attivo dal 2005, che registra circa tre milioni di iscritti, in Italia, e permette a milioni di persone che cercano nuovi amici (e anche qualcosa di più), con cui condividere interessi, e non solo in Italia, ma anche all’estero. Ma come funziona?

Come ci si iscrive?

Ci si può registrare a questo sito, inserendo un nickname, una password, la propria e-mail ed altri dati richiesti nel form d’iscrizione, presente nella pagina principale. Per le donne, l’iscrizione è gratuita, se vogliono conoscere utenti di sesso maschile, ma per gli uomini ed in altri casi, si deve pagare un abbonamento, che può andare da un mese ad un anno, pagando dai 18,95 euro ai 59,40 euro.

Se l’iscrizione viene compilate correttamente, si può cominciare a creare il proprio profilo, inserendo i propri dati fisici e personali, premendo sul pulsante “Continua” e compilando un box sotto la voce “Il mio annuncio“, nel quale è possibile specificare i propri interessi con apposite caselle da spuntare. Infine, si può caricare una foto, o un immagine, che si userà come avatar, fornendo anche una propria presentazione breve, per poi cliccare, infine, sul pulsante “Entra in Nirvam”.

Il pagamento degli abbonamenti può essere effettuato tramite carte di credito, paypal, bonifici, bollettini postali e ricariche telefoniche. Nirvam, inoltre, offre la possibilità di fare un periodo di prova gratuito.

Perché registrarsi a Nirvam?

Nirvam da’ la possibilità ai suoi iscritti di conoscere altre persone, in Italia e non, in totale sicurezza, e per creare una propria area riservata di amici, mandare e-mail agli altri utenti, chattare con single (avendo così l’occasione di trovare il proprio partner ideale). Inoltre si può modificare la propria scheda personale usando le varie opzioni. C’è anche la possibile di poter dialogare con le persone con la webcam.

C’è chi è restio a pubblicare le proprie foto online, oppure a dialogare con degli sconosciuti sulla webcam, ma Nivram è gestito da un team che visiona gli annunci, per assicurarsi che gli utenti navighino in sicurezza. Gli utenti, inoltre, possono scegliere tra chi inserire nella propria “lista di amici” o nella “lista nera”, e quest’ultima fa in modo da non venire più contatto dall’utente indesiderato.

Opinioni e commenti sul sito

Sebbene sembri un sito sicuro, non tutti gli utenti sembrano soddisfatti del sito. C’è chi l’ha definito il “classico sito trappola”, nel quale ti iscrivi ma difficilmente qualcuno ti risponde, sprecando così i soldi dell’abbonamento.

C’è chi ha avuto, tuttavia, esperienze di altro genere: un utente che ha commentato il sito, ha fatto presente la vicenda di un suo amico, che aveva difficoltà a relazionarsi con gli altri, e ha provato Nivram, riuscendo a comunicare con altre persone, stringendo nuove amicizie.

L’importante, quando si usa una chat del genere, è fare attenzione alle persone con cui si conversa. Prima di inviargli una foto o rispondere con la webcam, è bene chattare a lungo con dei “nuovi amici”, per evitare sorprese pericolose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *