Economia

Non si arresta l’apertura di conti correnti online

Tenere sotto controllo il proprio conto corrente, disporre bonifici, pagamenti, ricariche telefoniche, effettuare i pagamenti di bollette, bollettini fiscali ed F24… Tutto questo dal computer di casa o comodamente dal proprio smartphone e tablet, senza dimenticare le app dedicate.

Gestire il proprio conto corrente online offre la possibilità di effettuare una vasta gamma di operazioni ovunque noi siamo, il tutto in modo così semplice e immediato da conquistare chiunque, in una tendenza che in Italia continua a segnare un notevole incremento.

Se è vero infatti che gli italiani sono in Europa tra i più attenti alla loro programmazione finanziaria in un’ottica di progressivo risparmio, i conti correnti sono, nella maggior parte dei casi, il salvadanaio delle loro liquidità. Un salvadanaio che sempre più spesso prende forma proprio online.

Negli ultimi anni, infatti, l’apertura di conti correnti online sta rappresentando una scelta che sempre più italiani compiono, non solo i giovani o le persone lavorativamente attive, ma anche gli anziani. I dati relativi all’anno 2018 infatti, mostrano una crescita della richiesta di aperture di conti digital anche per gli over 55, in un processo di digitalizzazione divenuto ormai trasversale.

Se fino a qualche anno fa era infatti diffusa tra i cittadini, specie per alcune fasce d’età e di status sociale, una certa titubanza e perplessità all’idea di affidare i propri risparmi a un servizio online, oggi questi indugi sono ormai venuti meno e i conti online convincono sempre di più.

Scegliere il proprio conto corrente online

Ad oggi sono sempre più numerose le compagnie assicurative che offrono la possibilità di aprire un conto corrente online. Sul sito www.chescelta.it, per esempio, è possibile confrontare una vasta scelta di opzioni, in base non solo ai costi, ma anche al proprio profilo di correntista e al calcolo degli interessi attivi. La scelta è possibile solo partendo dall’analisi delle proprie esigenze, per valutare il tipo di operatività e la frequenza d’utilizzo del conto, e concentrandosi poi su costi fissi e variabili ed eventuali interessi offerti dai vari prodotti sul mercato. Esistono infatti conti online dedicati a giovani, famiglie e pensionati, oltre che conti business per la gestione economica aziendale.

I vantaggi del conto corrente online

L’aspetto economico è certamente uno dei primi vantaggi a cui pensano i correntisti che scelgono un conto corrente online. Secondo una recente indagine condotta da Banca d’Italia, il conto online costa in media 14 euro annui a fronte dei 77 euro medi per un conto tradizionale, a parità di operazioni effettuate. La percentuale è quindi di un quinto: una forbice di risparmio considerevole, che nasce dall’annullamento della maggior parte dei costi di gestione, come quelli del personale e di quelli legati allo sportello. Il risparmio avviene poi a livello di tempo, con la possibilità di effettuare tutte le operazioni senza code e senza dover uscire dalla propria abitazione, annullando gli spostamenti per recarsi presso il proprio istituto bancario. L’Home banking consente inoltre di avere sempre sotto controllo la propria situazione finanziaria, con entrate, spese correnti e movimenti effettuati.

Rispetto al passato, poi, i conti correnti online oggi possono dirsi piuttosto sicuri, grazie all’introduzione da parte degli istituti di credito di sistemi di sicurezza raffinati e moderni, con codici criptati, password usa e getta, richieste di verifiche via email o via sms e alert system.

Qualche precauzione…

Nonostante la crescita costante del livello di sicurezza dei conti correnti online, è sempre necessario vigilare sulle proprie attività finanziarie via web, prestando attenzione ad esempio ai propri codici d’accesso. Altrettanto importante utilizzare sistemi anti-virus su pc, smartphone e tablet, non diffondere i propri codici, usare solo carte prepagate per il proprio shopping online e valutare l’affidabilità dell’e-commerce prima di effettuare gli acquisti.

Risparmio di tempo e di denaro, praticità, sicurezza, affidabilità: ecco il segreto della crescita dell’apertura di conti correnti online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *