Cloud hosting
Tecnologia

Cloud hosting: cos’è, come funziona e quali vantaggi offre

L’evoluzione tecnologia consente di migliorare continuamente i servizi digitali, sfruttando le ultime innovazioni per ottimizzare strutture telematiche come siti web, applicazioni e piattaforme di vario genere. Al giorno d’oggi una delle opzioni migliori è quella del cloud computing, una soluzione particolarmente interessante che permette di usufruire di servizi hosting più efficienti, scalabili e flessibili. Vediamo come funziona e quali sono i vantaggi dei cloud server.

Cos’è un servizio di cloud hosting?

Negli ultimi abbiamo assistito al boom dei servizi cloud, una tecnologia moderna in grado di rispondere perfettamente alle esigenze attuali, legate ai business digitali e alle nuove infrastrutture telematiche. In particolare il cloud viene fornito da aziende specializzate, le quali mettono a disposizione i loro data center, offrendo risorse hardware a chiunque abbia bisogno di uno spazio web per i propri servizi. Si tratta ad esempio del servizio di hosting SupportHost, con opzioni adatte a qualsiasi esigenza per la creazione di siti web e applicazioni perfettamente ottimizzati.

A differenza di quanto avviene con gli hosting tradizionali, in cui si può comprare spazio all’interno di server dedicati o condivisi, con le soluzioni cloud si acquistano di fatto le stesse capacità computazionali, soltanto che la disponibilità è legata all’intera infrastruttura server. In pratica questo modello sposta l’attenzione dall’occupazione di alcuni hardware specifici alla garanzia delle prestazioni. Dopodiché il provider gestirà il servizio in maniera adeguata, affinché vengano sempre assicurate le performance richieste.

Come funziona un cloud hosting

Come abbiamo accennato, un servizio di cloud hosting funziona in maniera differente rispetto a quelli classici, dove si contatta un web host per comprare spazio all’interno di un server. Con il cloud, invece, si acquista l’infrastruttura di servizi hosting, scegliendo in base alle proprie esigenze quali sono le risorse necessarie in base alle proprie necessità. Lo spazio occupato nei server può spostarsi continuamente, a seconda di una serie di motivazioni, senza bisogno che i file rimangono sempre nello stesso posto.

Ad esempio potrebbe essere utile cambiare server per gestire in maniera efficiente un picco delle richieste, in presenza di eventuali problemi, oppure perché per quella esigenza specifica la soluzione migliore è quel tipo di configurazione. Nelle strutture di cloud hosting i server sono in comunicazione tra loro, quindi è possibile utilizzare tutte le risorse a disposizione indipendentemente dal piano scelto.

Quali sono i vantaggi dell’hosting in cloud?

Come è evidente, i vantaggi delle soluzioni di cloud hosting sono innumerevoli, soprattutto per progetti digitali con esigenze particolari, che non possono essere soddisfatte dalle tecnologie tradizionali di web hosting. Innanzitutto è possibile beneficiare di risorse dedicate, con la sicurezza che qualsiasi problema e inefficienza sarà gestita in maniera ottimale e istantanea. Ciò assicura un’infrastruttura server più affidabile, riducendo fortemente la possibilità di subire down improvvisi.

Allo stesso modo il cloud consente di usufruire di una struttura flessibile, per adattarsi a qualsiasi richiesta di maggiori risorse in tempi davvero rapidi. Infatti basta contattare il proprio web host, per aumentare le prestazioni e far fronte a qualsiasi necessità. In questo modo è possibile contenere i costi, poiché si pagano esclusivamente i consumi reali, acquistando soltanto lo spazio web realmente indispensabile allo svolgimento della propria attività digitale.

Non da meno è l’eliminazione dei problemi tipici dei servizi hosting tradizionali, come il rischio di perdita dei dati, i crolli dei server oppure le inefficienze legate ai server condivisi. Il cloud assicura anche una maggiore accessibilità, con un livello di ottimizzazione per siti web senza eguali. Anche per quanto riguarda le performance le soluzioni di cloud hosting si rivelano più veloci, un aspetto fondamentale per garantire il posizionamento dei portali sui motori di ricerca, oltre al miglioramento dei servizi per gli utenti.

Come scegliere il servizio di cloud hosting giusto

Ovviamente il cloud offre diversi vantaggi, soprattutto in alcuni ambiti, tuttavia è fondamentale scegliere il cloud hosting giusto. In particolare il provider deve offrire un servizio con un ottimo rapporto qualità-prezzo, infrastrutture adeguate e hardware come i dischi SSD di ultima generazione. È importante che sia presente un sistema di cloud managed efficiente, per delegare la gestione del server al provider e occuparsi delle personalizzazioni direttamente dai pannelli di controllo.

Naturalmente è indispensabile avere un’ampia scelta di piani tariffari differenti, per selezionare quello più adatto alle proprie esigenze, con una proposta flessibile e in grado di soddisfare ogni richiesta in tempi rapidi. Per questo motivo è essenziale un buon sistema di supporto, possibilmente attivo 24 ore tutti i giorni della settimana, per risolvere ogni questione velocemente e in maniera efficace. Inoltre è utile poter scegliere tra servizi di private cloud o in gestione condivisa, in base al progetto da realizzare.

Tra le migliori proposte del settore segnaliamo il servizio di SupportHost, azienda specializzata nelle soluzioni di cloud hosting, con la quale è possibile acquistare sistemi managed e unmanaged, per gestire direttamente la configurazione dei server o delegarla al web host. SupportHost mette a disposizione pacchetti davvero completi per siti web WordPress, Joomla e qualsiasi altro tipo di CMS, con sistemi operativi a scelta o preinstallati, certificato SSL gratuito e opzione on demand per la gestione delle richieste di upgrade.

Cloud hosting: a chi conviene un hosting in cloud?

Oggigiorno la tecnologia cloud rappresenta una proposta indicata per tantissime attività digitali, dalle piccole e medie aziende ai liberi professionisti, dagli e-commerce alle grandi imprese internazionali. Si tratta infatti di un’infrastruttura perfetta per servizi digitali moderni, per competere in un settore in cui la parola d’ordine è flessibilità. I sistemi telematici attuali, come siti web, applicazioni e altre piattaforme, richiedono un’elevata multicanalità e un alto livello di personalizzazione.

Queste caratteristiche possono essere ritrovate soltanto in un cloud hosting, un’opzione ormai adottata da tutte le grandi aziende che lavorano in ambito digitale. Per un le piccole imprese tale soluzione è ancora più conveniente, poiché permette di contenere i costi e migliorare i servizi, due aspetti indispensabile per qualsiasi business moderno. L’accessibilità del cloud, inoltre, rende questa tecnologia disponibile per tutti, senza barriere d’entrata e con la possibilità di trovare servizi adeguati per ogni necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *