L\\\'Auto Expert

Home » Cultura / Eventi

Pubblicato il 06 luglio 2018, alle 14:21

Festa del Lago: torna il tradizionale appuntamento con lo spettacolo pirotecnico di Varenna

Rievocazione storica e fuochi d’artificio sull’acqua.


fuochi artificio ed

Immagine d’archivio (Foto Denti)

VARENNA – Dopo i festeggiamenti legati alla Sagra di San Giovanni a Tremezzina, con il tradizionale incendio dell’Isola Comacina, torna, sabato 7 luglio, lo spettacolo pirotecnico di Varenna (LC). I due eventi sono collegati da antiche tradizioni storiche, tanto che l’episodio ricordato durante la Sagra di San Giovanni è fondamentale per l’identità di Varenna e la sua stessa fondazione. Il paese lecchese, infatti, si sarebbe venuto a consolidare proprio in seguito allo sbarco dei rifugiati in fuga dall’Isola Comacina in fiamme.

Le origini. Il legame tra le comunità della tremezzina e di Varenna risale dunque all’anno Mille, epoca in cui gli isolani traghettarono verso Varenna per ottenere riparo e costituire una nuova comunità. Nacque così l’Insula Nova. Ogni anno le due amministrazioni rinfrancano questo legame con rievocazioni storiche e spettacolari fuochi d’artificio che si ripetono tra il 24 giugno e il primo sabato di luglio.
Anche quest’anno, per ricordare tali fatti, la pro loco di Varenna, con il patrocinio del Comune di Varenna, organizza, sabato 7 luglio, la XXXVII edizione della Festa del Lago, culminante con il grande spettacolo pirotecnico sull’acqua che incendierà di colori e luci il Centro Lario.

Programma. Oltre allo spettacolo pirotecnico, il programma dell’evento propone per venerdì 6 luglio una serata a base di frittura e live music in località Olivedo, mentre sabato 7 luglio ampio spazio alla degustazione di piatti tipici a Olivedo dalle ore 19.30, con alcune novità golose a sorpresa. Il clou della serata sarà a partire dalle ore 22.15 del sabato, con la rievocazione storica dello sbarco dei rifugiati dall’Isola Comacina alla Riva Grande e, a seguire, alle 23.15 circa, l’esplosione fragorosa di luci nel centro lago.
Sosta a tariffa agevolata all’interno del Park Varenna al costo di 1,50 per ora dalle 18.00 alle 23.59.
Per agevolare la partecipazione alla manifestazione ai visitatori provenienti dall’intero bacino centrale del Lario, Navigazione Laghi ha istituito una corsa speciale aggiuntiva in autotraghetto con partenza da Varenna per Menaggio e Bellagio alle ore 00.30.

Informazioni. L’amministrazione di Varenna ringrazia per la preziosa e fondamentale collaborazione il Comune di Tremezzina e gli Amici dell’Isola Comacina, gli operatori turistici di Varenna e Perledo, il Garden Club Centro Lago di Como “Laura Isnenghi ed Enrico Cappellini”, Progetto Varenna. Un ringraziamento speciale alla Navigazione Laghi e a tutti i volontari impiegati nelle mansioni di cucina, sorveglianza e viabilità.
Per maggiori informazioni sulla manifestazione varennese all’indirizzo varennaturismo@gmail.com e sul sito www.varennaturismo.com.

 

 

Articoli correlati: Tutto pronto per la grande festa di Tremezzina: la Sagra di San Giovanni alza il sipario

 

 

Questo articolo è stato letto 657 volte.

Commenta


RUBRICHE

Giornata Mondiale dell'Acqua. Presentato il dossier di Legambiente: Lombardia imbottiglia 3 miliardi di litri l’anno

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, con il dossier “Acque in bottiglia 2018 - Un'anomalia tutta italiana” Legambiente e la rivista Altreconomia tornano a denunciare il quadro nazionale sulle tariffe pagate alle Regioni italiane dalle società imbottigliatrici. Un giro d’affari stimato di 10 miliardi di euro, con guadagni enormi per aziende ...

continua

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua