L\\\'Auto Expert

Home » Cronaca

Pubblicato il 28 giugno 2018, alle 20:07

Dongo. Piantagione di canapa indiana in casa: un arresto

L’arresto è avvenuto per opera dei carabinieri della locale Stazione.


Dongo piantagione canapa marjuana 2018

Il materiale sequestrato dai carabinieri di Dongo

DONGO – Un giovane è stato arrestato oggi – 28 giugno – a Dongo per produzione, traffico e detenzione illecita di sostanza stupefacente.

Perquisizioni e sequestro. Tutto è iniziato questa mattina, quando i carabinieri della Stazione di Dongo, durante una normale attività di controllo, hanno fermato un’autovettura trovandovi all’interno, nascosta, una piantina di canapa indiana. A tale ritrovamento sono quindi seguiti ulteriori controlli, con perquisizioni presso i luoghi di residenza e di domicilio del giovane conducente dell’auto. Controlli che hanno portato al rinvenimento di circa 2 Kg di marijuana, parte della quale già suddivisa e confezionata in dosi pronte per lo spaccio, nonché strumenti di precisione per la pesatura dello stupefacente e il suo confezionamento. All’interno di una delle abitazioni perquisite, inoltre, i carabinieri hanno trovato una vera e propria piantagione di canapa indiana, con 22 piante di grandi dimensioni, dodici delle quali in fioritura.

L’arresto. Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato, procedendo in tal modo alla sicura eliminazione di un importante canale di produzione e smercio di stupefacente nell’area dell’Alto Lario. Il giovane arrestato sarà giudicato domani con rito direttissimo presso il Tribunale di Como.

 

 

Questo articolo è stato letto 2137 volte.
Tags:  

Commenta


RUBRICHE

Giornata Mondiale dell'Acqua. Presentato il dossier di Legambiente: Lombardia imbottiglia 3 miliardi di litri l’anno

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, con il dossier “Acque in bottiglia 2018 - Un'anomalia tutta italiana” Legambiente e la rivista Altreconomia tornano a denunciare il quadro nazionale sulle tariffe pagate alle Regioni italiane dalle società imbottigliatrici. Un giro d’affari stimato di 10 miliardi di euro, con guadagni enormi per aziende ...

continua

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua