L Auto Expert 2

Home » Cronaca

Pubblicato il 07 maggio 2018, alle 1:24

Maltempo: grandinate, allagamenti e una surfista in difficoltà

Valle Intelvi e centro lago imbiancati da frammenti più o meno grandi di ghiaccio.


grandine Lenno Tremezzina ed

La grandine a Lenno di Tremezzina (Foto Denti)

SPONDA OCCIDENTALE – Un violento temporale si è abbattuto nella serata di ieri – 6 maggio – sull’area lariana, colpendo con particolare intensità, e copiose grandinate, il centro lago e la Valle Intelvi. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco.

Grandine e frana. Dopo una bella giornata di sole, il centro Lago di Como è stato investito, verso le ore 19.00, da una forte cella temporalesca che, in pochi minuti, ha riversato sul territorio una grande quantità di pioggia e grandine, causando diversi allagamenti e danni.
La conseguenza più rilevante è stata senz’altro la frana caduta sulla Statale ‘Regina’ a Colonno. Frana che ha causato la chiusura totale della strada, con conseguente deviazione del traffico attraverso  la Valle Intelvi. Ma anche altre emergenze hanno impegnato i vigili del fuoco dei diversi distaccamenti del territorio, mentre le avverse condizioni meteo trasformavano le strade e le vie dei paesi in fiumi di grandine trasportata dalla pioggia, con accumuli, in alcuni casi, di oltre 10 centimetri.
Oltre a vari allagamenti in Valle Intelvi, una situazione particolarmente critica è stata registrata a Lenno di Tremezzina, dove si segnalano due tetti scoperchiati per il forte vento, una lavanderia allagata e una barca in avaria poi soccorsa e trainata a riva da un’altra imbarcazione.

Surfista soccorsa a San Siro. Emergenza anche a San Siro, frazione Santa Maria, per una turista di 29 anni uscita con il surf e poi sorpresa da forti raffiche di vento che l’hanno messa in difficoltà. In suo aiuto sono accorsi i vigili del fuoco dei distaccamenti di Dongo e Bellano con due gommoni e un’ambulanza della Cri Menaggio. La giovane è stata raggiunta e riaccompagnata a riva. Emergenza tra Cremia e Dervio anche per una seconda segnalazione di surfista in difficoltà, poi risultata infondata.

Elisa Denti

 

Articoli correlati: Frana a Colonno: Statale Regina chiusa in entrambi i sensi di marcia

 

 

Questo articolo è stato letto 2550 volte.
Tags:  

2 Commenti per questo articolo

  1. Menaggino scrive:

    La Finanza di lago, che era sempre la prima ad intervenire nei soccorsi, è stata trasferita definitivamente a Como, nella totale indifferenza dei sindaci dei paesi del centro ed alto Lario.

  2. sansirino scrive:

    che la finanza sia stata trasferita e’ grave, ma che fosse sempre la prima ad intervenire sui soccorsi non e’ proprio corretto….basta vedere gli articoli sui soccorsi in acqua per vedere quali sono gli enti che sono sempre in acqua.

Commenta


RUBRICHE
Turismo: 39 milioni di presenze in Lombardia. Seconda regione per spesa stranieri a tavola

Turismo: 39 milioni di presenze in Lombardia. Seconda regione per spesa stranieri a tavola

Salgono a oltre 39 milioni le presenze turistiche in un anno in Lombardia, di cui il 39% dovute agli italiani e il 61% agli stranieri. E proprio sul fronte del turismo internazionale, la Lombardia è la seconda regione in Italia per la spesa media che ogni giorno i viaggiatori stranieri ...

continua

Giornata Mondiale dell'Acqua. Presentato il dossier di Legambiente: Lombardia imbottiglia 3 miliardi di litri l’anno

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, con il dossier “Acque in bottiglia 2018 - Un'anomalia tutta italiana” Legambiente e la rivista Altreconomia tornano a denunciare il quadro nazionale sulle tariffe pagate alle Regioni italiane dalle società imbottigliatrici. Un giro d’affari stimato di 10 miliardi di euro, con guadagni enormi per aziende ...

continua