Home » Attualità

Pubblicato il 26 febbraio 2018, alle 19:34

Anche sul Lario il freddo siberiano “Burian”

Gli effetti dell’ondata di gelo in montagna nelle foto di un nostro lettore.


zzz-Neve Grona 2'018 lp

Le foto di un nostro lettore scattate sul Monte Grona

SPONDA OCCIDENTALE – Freddo siberiano anche sul Lario. Nonostante la giornata di sole, gli effetti dell’ondata di gelo “Burian”, che in queste ore sta attraversando l’Italia, si fanno decisamente sentire. Ecco le foto scattate da un nostro lettore oggi – 26 febbraio – sul Monte Grona, a 1.736 m s.l.m.

Temperature minime. Secondo i dati registrati dalle centraline del Centro Meteorologico Lombardo, le minime di oggi sulla sponda comasca del Lario si sono aggirate tra i -12.3°C della Colma di Sormano, nel Triangolo Lariano (quota 1123 m slm, ore 7.06) e i -1.8°C di Ossuccio di Tremezzina (quota 211 m slm, ore 7.53). Entro questo intervallo si collocano i -7.8°C di Casasco d’Intelvi (quota 822 m slm), -4.2°C di Loveno di Menaggio, -3.6°C di Gravedona ospedale, -2.8°C di Dongo, -2.5°C di Porlezza, -2.1°C di Gera Lario. Massime di poco sopra lo zero nel primo pomeriggio di oggi, con la temperatura più alta registrata a Porlezza, 3.2°C.

Previsioni. Sul Monte Grona, ad oltre 1700 metri di quota in territorio di Plesio, il nostro lettore riporta temperature odierne tra i -7°C e i -9°C circa, che, grazie anche alle moderate nevicate di ieri, hanno contribuito alla formazione dello spettacolare paesaggio ripreso nelle foto.
Secondo le previsioni del servizio meteo di Regione Lombardia, il brusco calo termico permarrà sulla regione per quasi tutta la settimana, con probabilità di forti gelate notturne a tutte le quote e formazione di ghiaccio al suolo.

E. D.

 

 

Questo articolo è stato letto 1874 volte.
Tags:  

Commenta


RUBRICHE

Giornata Mondiale dell'Acqua. Presentato il dossier di Legambiente: Lombardia imbottiglia 3 miliardi di litri l’anno

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, con il dossier “Acque in bottiglia 2018 - Un'anomalia tutta italiana” Legambiente e la rivista Altreconomia tornano a denunciare il quadro nazionale sulle tariffe pagate alle Regioni italiane dalle società imbottigliatrici. Un giro d’affari stimato di 10 miliardi di euro, con guadagni enormi per aziende ...

continua

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua