Home » Sport

Pubblicato il 12 febbraio 2018, alle 19:17

Alla “D’Inverno sul Po” due ori e un argento per la Canottieri Tremezzina

Ottimo inizio di stagione per il team lariano.


TORINO – Due ori e un argento alla Canottieri Tremezzina alla 35^ edizione della D’Inverno sul Po, andata in scena sabato 10 e domenica 11 febbraio a Torino. La manifestazione, organizzata dalla SC Esperia, comprendeva la gara Nazionale di sabato riservata a 7,20, singoli, doppi e due senza, e l’Internazionale di domenica per quattro di coppia e otto.

Le medaglie. Nella loro prima gara annuale, gli atleti in gara della Canottieri Tremezzina hanno dato del loro meglio ottenendo ottimi risultati.
Una delle due medaglie d’oro è stata vinta nella gara Nazionale di sabato dalla giovanissima Arianna Bordoli nel 7,20 allievi C femminile, mentre l’altra è arrivata nell’Internazionale di domenica grazie alla prestazione dell’atleta azzurra Greta Martinelli nel quattro di coppia junior femminile, con Kushnir Alexandra (SC Ravenna), Corazza Ilaria (Ausonia) e Costa Maria Ludovica (Rowing Club Genovesi).
Sempre Greta Martinelli ha vinto la medaglia d’argento in doppio junior femminile con Carolina Vanini, a solo un secondo dall’equipaggio primo classificato.

Gli altri risultati. Gli altri risultati ottenuti nelle gare nazionali sono: 4° posto per Stefano Solano in singolo cadetti maschile; 6° posto per Margherita Recchia e Chiara Fazzini in doppio junior femminile; 10° posto per il doppio senior maschile di Gabriele Checola e Michele Spinelli; 14°posto per Alberto Maesani in singolo ragazzi maschile.
«Un ottimo inizio di stagione», ha commentato il coach Franco Checola, aggiungendo: «Ora bisogna mettersi sotto con gli allenamenti per continuare nel migliore dei modi».

 

 

Questo articolo è stato letto 775 volte.

Commenta


RUBRICHE

Giornata Mondiale dell'Acqua. Presentato il dossier di Legambiente: Lombardia imbottiglia 3 miliardi di litri l’anno

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, con il dossier “Acque in bottiglia 2018 - Un'anomalia tutta italiana” Legambiente e la rivista Altreconomia tornano a denunciare il quadro nazionale sulle tariffe pagate alle Regioni italiane dalle società imbottigliatrici. Un giro d’affari stimato di 10 miliardi di euro, con guadagni enormi per aziende ...

continua

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua