L\\\'Auto Expert

Home » Cronaca

Pubblicato il 08 gennaio 2018, alle 15:49

Ricerche in corso per la scomparsa di un uomo di Porlezza

L’uomo, Enrico Maccari, risiedeva in Svizzera. Di lui non si hanno notizie da Natale.


zzz-Enrico Maccari

Enrico Maccari

PORLEZZA – Sono ore di grande apprensione per una famiglia di Porlezza, per la scomparsa di Enrico Maccari, 55enne residente in Svizzera e originario del paese comasco.

Ricerche in corso. Di lui non si hanno più notizie dalla vigilia di Natale, dopo una serata trascorsa con la famiglia proprio a Porlezza. Quella sera, Maccari ha salutato tutti per far ritorno alla propria abitazione di Giubiasco, in Canton Ticino, dove lavora come direttore in uno stabilimento chimico-farmaceutico, e da quel momento di lui non si sa più nulla. A lanciare l’allarme sono stati i familiari, in particolare i suoi quattro figli, che ne hanno denunciato la scomparsa mobilitando sia la polizia italiana sia la polizia cantonale svizzera. Il 29 dicembre scorso l’auto dell’uomo è stata ritrovata a Milano. All’interno alcuni oggetti personali e un computer portatile; mancavano invece i documenti e i suoi due cellulari.
I figli dell’uomo hanno lanciato un appello a chiunque possa avere notizie del padre di rivolgersi immediatamente alle forze dell’ordine. Ogni informazione potrebbe essere utile.

 

 

Questo articolo è stato letto 1384 volte.

Commenta


RUBRICHE

Giornata Mondiale dell'Acqua. Presentato il dossier di Legambiente: Lombardia imbottiglia 3 miliardi di litri l’anno

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, con il dossier “Acque in bottiglia 2018 - Un'anomalia tutta italiana” Legambiente e la rivista Altreconomia tornano a denunciare il quadro nazionale sulle tariffe pagate alle Regioni italiane dalle società imbottigliatrici. Un giro d’affari stimato di 10 miliardi di euro, con guadagni enormi per aziende ...

continua

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua