Home » Cultura / Eventi

Pubblicato il 04 gennaio 2018, alle 13:57

Grande attesa a Bellano per la Pesa Vegia: la storica manifestazione che coinvolge tutto il paese

Ecco il programma dell’edizione 2018, tra storia e tradizione.


zzz-Pesa Vegia 2018 Bellano

Dalla locandina dell’evento

BELLANO – Ultimi preparativi in corso, a Bellano, per la storica manifestazione della Pesa Vegia: il 5 gennaio i Re Magi torneranno a sfilare per le vie del paese, tra nuove ambientazioni animate da decine di figuranti in costume; si ripeterà il tradizionale traino delle pese e si ricorderà l’arrivo del podestà e la lettura della Benevola Ordinanza, in attesa dei fuochi d’artificio e dell’accensione del grande falò sul molo.

Rievocazioni storiche e rappresentazioni sacre. Una tradizione secolare che si rinnova ogni anno alla vigilia dell’Epifania, mescolando rappresentazioni sacre e rievocazioni storiche. Viaggiando indietro nel tempo fino al periodo della dominazione spagnola sul Lario, si ricorderà infatti l’emanazione di una grida, da parte del governatore Pedro Acevedo, conte di Fuentes, che ripristinava l’utilizzo delle vecchie unità di misura, la “Pesa Vegia” appunto, annullando una sua precedente riforma del 1604. La rievocazione storica anticiperà quella sacra, animando l’attesa dell’arrivo dei tre Re Magi.

Il pomeriggio. Il clima di festa inizierà già a mezzogiorno, con la proposta di menù tipici pensati per l’occasione dai ristoranti bellanesi. Alle 14.00 apriranno i mercatini e, a seguire, l’Oasi dei Re Magi allestita sul molo. Dalle ore 16.00 si entrerà nel vivo della manifestazione con l’apertura del presepe vivente (eliporto),  del Castello di Re Erode (ex cotonificio), della Casa della Teresa di Pom, con villaggio e osteria (Stazione FS), della Corte dei Podestà (S. Nicolao) e dell’accampamento spagnolo (municipio).

La sera e la notte. Centro della manifestazione saranno gli eventi serali: alle ore 21.30 inizierà il traino delle pese per le vie, mentre alle 22.00 è atteso l’arrivo del Podestà al molo e della gondola dei messi; seguirà la lettura della Benevola Ordinanza dal municipio e i fuochi d’artificio. Alle ore 23.00 arriverà in paese il corteo dei Re Magi con i cammelli. Chiuderà la serata l’accensione, a mezzanotte, del grande falò sul molo (dalle ore 18.00 partirà il servizio di bus navetta da Dervio).
Domenica 7 gennaio, dalle ore 15.30, saluto del Governatore e partenza alla volta di Como. Il saluto sarà accompagnato dalla distribuzione in piazza di vin brulé e tè caldo. Per finire con uno spettacolo pirotecnico.
La manifestazione è organizzata dal Comitato Pesa Vegia in collaborazione con l’amministrazione comunale. Sulla pagina Facebook ufficiale dell’evento è possibile seguire i preparativi della festa e scoprire le novità dell’edizione 2018.

 

 

Questo articolo è stato letto 1201 volte.

Commenta


RUBRICHE

Giornata Mondiale dell'Acqua. Presentato il dossier di Legambiente: Lombardia imbottiglia 3 miliardi di litri l’anno

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, con il dossier “Acque in bottiglia 2018 - Un'anomalia tutta italiana” Legambiente e la rivista Altreconomia tornano a denunciare il quadro nazionale sulle tariffe pagate alle Regioni italiane dalle società imbottigliatrici. Un giro d’affari stimato di 10 miliardi di euro, con guadagni enormi per aziende ...

continua

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua