L\\\'Auto Expert

Home » Cronaca

Pubblicato il 15 dicembre 2017, alle 12:53

Porlezza: scoperto impianto di coltivazione di cannabis in appartamento

Il blitz dei carabinieri del NOR di Menaggio.


Porlezza cannabis carabinieri 2017

La coltivazione scoperta dai carabinieri

PORLEZZA – Scoperto e sequestrato dai carabinieri un impianto di coltivazione di cannabis in un appartamento di Porlezza. All’interno anche il necessario per il confezionamento dello stupefacente.

La perquisizione. Il blitz dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Menaggio è avvenuto ieri – 14 dicembre –, a seguito di un’attività info-investigativa, in un appartamento situato nel centro del paese e ha permesso di svelare un piccolo laboratorio utilizzato per garantire tutta la filiera produttiva dello stupefacente. Nello specifico, è stata rinvenuta, nascosta nel sottotetto, una ingegnosa serra autoprodotta, con illuminazione e irrigazione controllate, che consentiva di mantenere i corretti parametri di umidità e temperatura necessari per il raccolto delle inflorescenze ricche di principio stupefacente.

L’arresto. L’operazione si è conclusa con l’arresto di un 18enne turco residente a Porlezza e con il sequestro di diversa sostanza stupefacente già confezionata. Parte dei reati contestati al giovane in materia di stupefacenti sarebbero stati commessi quand’era ancora minorenne.

 

 

Questo articolo è stato letto 2602 volte.
Tags:  

Commenta


RUBRICHE

Giornata Mondiale dell'Acqua. Presentato il dossier di Legambiente: Lombardia imbottiglia 3 miliardi di litri l’anno

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, con il dossier “Acque in bottiglia 2018 - Un'anomalia tutta italiana” Legambiente e la rivista Altreconomia tornano a denunciare il quadro nazionale sulle tariffe pagate alle Regioni italiane dalle società imbottigliatrici. Un giro d’affari stimato di 10 miliardi di euro, con guadagni enormi per aziende ...

continua

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua