Home » Cultura / Eventi

Pubblicato il 29 novembre 2017, alle 18:54

Gravedona: ospiti d’eccezione al Grande Concerto di Fine Anno. Attesa per la prevendita

L’evento, che registra sempre il sold out, si svolgerà il 30 dicembre a Palazzo Gallio.


zzz-concerto fine anno Gravedona Palazzo Gallio

Dalla locandina dell’evento

GRAVEDONA ED UNITI – Torna a Gravedona ed Uniti l’ormai tradizionale appuntamento con il Grande Concerto di Fine Anno a Palazzo Gallio: dal 1 dicembre al via la prevendita dei biglietti. Uno spettacolo di grande musica ispirato alla tradizione viennese.

L’orchestra. La sera del 30 dicembre 2017, alle ore 20.45, la Sinfolario Orchestra si esibirà sul palco gravedonese eseguendo le più celebri pagine degli Strauss: affascinanti valzer dal sapore romantico che si alterneranno a ritmatissime Polke spumeggianti, passando da Tchaikowsky a Borne, Briccaldi e Anderson.

Il direttore. La Pro-Loco di Gravedona ed Uniti, organizzatrice dell’evento insieme alla Comunità Montana Valli del Lario e del Ceresio, ha invitato a dirigere il concerto la prestigiosa bacchetta internazionale di Ender Sakpinar, noto al pubblico italiano per aver diretto il concerto di apertura “Omaggio a Venezia Festival” di Venezia, trasmesso in diretta su Rai 1 in mondovisione. Sakpınar, nato a Ankara nel 1956, ha studiato presso il Conservatorio di Stato di Ankara ed Armonia e presso l’Ecole Normale de Musique di Parigi. Ha fondato numerose orchestre e partecipato come ospite in festival internazionali in Francia, Italia, Svizzera, Malta e Turchia. Attualmente è direttore artistico dell’Orchestra Sinfonica Metropolitana Eskişehir.

Il solista. Altro ospite d’eccezione della serata gravedonese sarà il flautista solista Bulent Evcil. Originario di Istanbul, Evcil ha iniziato lo studio del flauto al Conservatorio di Stato dell’Università di Mimar Sinan e, successivamente, al Conservatorio Reale di Bruxelles. Nel 2003 è stato nominato “primo flauto” nell’Orchestra Sinfonica di Istanbul e nel 2004 è stato invitato in qualità di solista con l’Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini in Italia. Inoltre, ha effettuato un tour asiatico con l’Orchestra Sinfonica Internazionale Italiana.
A Gravedona Evcil si esibirà in due capolavori: “Carmen fantasie” di Borne e il “Carnevale di Venezia” di Briccaldi: due temi famosissimi sui quali il compositore ha elaborato variazioni di elevato virtuosismo con effetti altamente coinvolgenti.
Chiuderanno il programma del concerto il più celebre dei valzer, “Sul bel Danubio blu”, e l’immancabile Radetzky-March. Al termine, rinfresco con brindisi per tutti i partecipanti.

Informazioni e biglietti. I biglietti dei posti numerati (fino ad esaurimento) si potranno acquistare, dal 1 dicembre, presso la Cartolibreria Briciola di Gravedona ed Uniti (via Regina, 10 – Tel. 0344.81890) al costo di 30 euro (promozione speciale fino al 15 dicembre a 25 euro).
Il Grande Concerto di Fine Anno chiude la rassegna North Lake Como Classical Music Festival organizzata con il contributo di Regione Lombardia e Fondazione Cariplo.

 

 

Questo articolo è stato letto 1808 volte.

Commenta


RUBRICHE

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua

MOSTRE. A Milano “Dentro Caravaggio”: le opere del grande maestro viste ai raggi X

MILANO - Per la terza volta in sessantasette anni, Palazzo Reale di Milano torna a omaggiare Caravaggio con un progetto espositivo. La mostra “Dentro il Caravaggio”, curata da Rossella Vodret e promossa dal Comune di Milano in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, ...

continua

LAVORO. Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (SAGF): al via il concorso per giovani aspiranti

LAVORO. Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (SAGF): al via il concorso per giovani aspiranti

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica (n. 83 del 31/10/2017 - 4^ Serie Speciale) il concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di 30 allievi finanzieri del contingente ordinario – specializzazione “Tecnico di Soccorso Alpino (S.A.G.F.)” – anno 2017. Possono partecipare al concorso i cittadini italiani che, alla ...

continua