L\\\'Auto Expert

Home » Economia

Pubblicato il 09 novembre 2017, alle 23:56

La Regione finanzia i progetti di Dongo, Tremezzina e CM Lario Intelvese per lo sviluppo territoriale

Il finanziamento rientra nel bando Asset.


Lago Como ed

Lario (Foto Denti)

SPONDA OCCIDENTALE – Regione Lombardia finanzia 21 progetti di sviluppo impiegando 6,3 milioni di euro. In provincia di Como finanziati progetti di Dongo, Tremezzina e Comunità Montana Lario Intelvese.

Sviluppo socio-economico. I finanziamenti rientrano nell’ambito del bando Asset (Accordi per lo sviluppo socio economico dei territori montani), l’iniziativa regionale rivolta ai comuni per favorire il mantenimento e il reinsediamento di imprese produttive (artigiane e industriali), della distribuzione commerciale, del turismo e dei servizi, stimolando l’integrazione tra pubblico e privato.
«Il nostro obiettivo era quello di innescare una scintilla: rilanciare l’occupazione e l’imprenditorialità, favorire l’avvio di nuove imprese e rendere più attrattivi i territori montani», ha dichiarato l’assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia, Mauro Parolini, commentando gli esiti del bando.

Dongo. Il progetto “Commercio e turismo in rete sul lago di Como”, presentato dal Comune di Dongo (capofila con altri cinque comuni), ha ottenuto 1.146.199 euro, così ripartiti: 275.000 euro per mantenimento e crescita del tessuto imprenditoriale (avvio di nuove imprese, progetti di formazione scuola-lavoro, insediamento di unità locali di imprese della produzione, dell’artigianato di qualità, del commercio e del turismo); 25.000 euro per promozione, animazione e marketing (creazione percorsi tematici, organizzazione eventi culturali, sportivi e turistici, allestimento di strutture per servizi turistici e promozione del territorio); 531.199 euro per interventi pubblici per lo sviluppo socio-economico (Dongo: 315mila euro per sicurezza del transito pedonale sul ponte della SS340dir e in via Irene Falck; Domaso: 50mila euro per riqualificazione piazzetta Feloj Leonardo; Gravedona ed Uniti: 60.700 euro per miglioramento viabilistico via Molo Vecchio-SS340dir; San Siro: 20.499 euro per interventi su strade pedonali della frazione Gallio; Stazzona: 61mila euro per parcheggio pubblico in via alla Chiesa; Vercana: riqualificazione mulattiere Madonna della Neve-San Silvestro e località Cassero).

Tremezzina. Il progetto “Unire il lago per lo sviluppo del territorio”, presentato dal Comune di Tremezzina (capofila con altri cinque comuni), ha ottenuto 1.299.992 euro, così ripartiti: 525.000 euro per mantenimento e crescita del tessuto imprenditoriale (bando su temi cultura, green e sport, nascita nuove imprese, occupazione spazi sfitti); 435.001 euro per promozione, animazione e marketing (creazione itinerari esperienziali e cartina turistica integrata bilingue, eventi culturali, musicali e sportivi); 321.990 euro per interventi pubblici per lo sviluppo socio-economico (sistemazione di piazze strategiche a Varenna e Tremezzina, creazione aree parcheggio per bus turistici a Menaggio, Griante e Bellagio).

CM Lario Intelvese. Il progetto “Val d’Intelvi cuore verde della Lombardia”, presentato dalla Comunità Montana Lario Intelvese, ha ottenuto 1.147.500 euro, così ripartiti: 690.000 euro per mantenimento e crescita del tessuto imprenditoriale (bando per ripristino strutture turistiche, servizi sportivi, rete wi-fi); 32.500 euro per promozione, animazione e marketing (concerti, elaborazione materiale promozionale, Carnevale di Schignano, Invasione degli Asini); 425.000 euro per sviluppo socio economico del territorio (strutturare aree destinate allo sport, arredo urbano, accessibilità dei luoghi).

 

 

Questo articolo è stato letto 1282 volte.

Commenta


RUBRICHE

Giornata Mondiale dell'Acqua. Presentato il dossier di Legambiente: Lombardia imbottiglia 3 miliardi di litri l’anno

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, con il dossier “Acque in bottiglia 2018 - Un'anomalia tutta italiana” Legambiente e la rivista Altreconomia tornano a denunciare il quadro nazionale sulle tariffe pagate alle Regioni italiane dalle società imbottigliatrici. Un giro d’affari stimato di 10 miliardi di euro, con guadagni enormi per aziende ...

continua

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua