L\\\'Auto Expert

Home » Cronaca

Pubblicato il 23 ottobre 2017, alle 12:36

Porlezza: un arresto nella notte per spaccio di sostanze stupefacenti

L’arresto è avvenuto in seguito a perquisizioni del veicolo e dell’abitazione dell’uomo.


zzz-Carabineri archivio notte

Immagine d’archivio

PORLEZZA – Nella notte appena trascorsa, i carabinieri della Compagnia di Menaggio hanno tratto in arresto un uomo per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Le perquisizioni. L’arresto, in flagranza di reato, è avvenuto in seguito ad approfondite attività di perquisizione eseguite dapprima sul veicolo dell’uomo e successivamente nella sua abitazione. Tali operazioni hanno permesso di rinvenire e, conseguentemente, sequestrare, quattro sacchetti di cellophane contenenti oltre 21 grammi di sostanza stupefacente tipo cocaina, corrispondenti ad oltre 100 dosi; due grammi di sostanza stupefacente tipo eroina; e sette grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana. Durante le perquisizioni sono stati recuperati anche materiali per il confezionamento e la vendita delle illecite sostanze.

L’arresto. L’arrestato, attualmente domiciliato a Porlezza, è stato condotto al carcere “Bassone” di Como a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

 

 

Questo articolo è stato letto 2904 volte.
Tags:  

Commenta


RUBRICHE

Giornata Mondiale dell'Acqua. Presentato il dossier di Legambiente: Lombardia imbottiglia 3 miliardi di litri l’anno

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, con il dossier “Acque in bottiglia 2018 - Un'anomalia tutta italiana” Legambiente e la rivista Altreconomia tornano a denunciare il quadro nazionale sulle tariffe pagate alle Regioni italiane dalle società imbottigliatrici. Un giro d’affari stimato di 10 miliardi di euro, con guadagni enormi per aziende ...

continua

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua