Home » Cronaca

Pubblicato il 11 ottobre 2017, alle 12:39

Menaggio: passeggia nel bosco e trova la carcassa mutilata di un cervo

È accaduto a Loveno di Menaggio, nei pressi di uno dei sentieri più frequentati della zona.


zzz-cervo Menaggio bracconaggio

Il cervo bracconato a Loveno di Menaggio

MENAGGIO – La carcassa mutilata di un grosso cervo maschio adulto, privata della testa, è stato l’orribile ritrovamento di una persona che, ieri mattina – 10 ottobre -, si trovava a passeggiare nei boschi di Menaggio.

Segnalato alle autorità competenti. Il corpo dell’animale è stato scoperto in località Pianure, nella frazione di Loveno, a non più di una decina di metri da uno dei sentieri più frequentati del centro lago, dove, nelle notti precedenti, risuonava il bramito dei maschi in amore. Il ritrovamento è stato immediatamente segnalato alle autorità competenti e sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia provinciale addetti al servizio di vigilanza ittico-venatoria e i carabinieri forestali. L’animale, vittima di bracconaggio, è stato dapprima ucciso con un colpo di arma da fuoco e poi privato della testa, presumibilmente per trasformarla in un orrido trofeo.

Lo sdegno dei social. Alcune foto della carcassa decapitata hanno iniziato ben presto a circolare su Facebook e sono state condivise da decine di utenti, raccogliendo in poche ore lo sdegno della rete che, a gran voce, chiede maggiori controlli per contrastare un fenomeno, quello del bracconaggio, sempre più diffuso sulle montagne lariane. Richieste che si scontrano, però, con la realtà dei numeri: infatti, in seguito al ridimensionamento degli enti provinciali e al successivo passaggio di competenze in materia di Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca dalle Provincie alla Regione (in vigore dal 1 aprile 2016), gli agenti di polizia provinciale preposti al servizio di vigilanza ittico-venatoria sono passati da diciannove a tredici unità su tutta la provincia di Como, comprendente il vasto territorio montano delle Alpi e Prealpi comasche.

 

Articoli correlati: Vigilanza ittico-venatoria: approvata mozione in Consiglio regionale

 

 

Questo articolo è stato letto 1091 volte.
Tags:  

Commenta


RUBRICHE

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua

MOSTRE. A Milano “Dentro Caravaggio”: le opere del grande maestro viste ai raggi X

MILANO - Per la terza volta in sessantasette anni, Palazzo Reale di Milano torna a omaggiare Caravaggio con un progetto espositivo. La mostra “Dentro il Caravaggio”, curata da Rossella Vodret e promossa dal Comune di Milano in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, ...

continua

LAVORO. Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (SAGF): al via il concorso per giovani aspiranti

LAVORO. Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (SAGF): al via il concorso per giovani aspiranti

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica (n. 83 del 31/10/2017 - 4^ Serie Speciale) il concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di 30 allievi finanzieri del contingente ordinario – specializzazione “Tecnico di Soccorso Alpino (S.A.G.F.)” – anno 2017. Possono partecipare al concorso i cittadini italiani che, alla ...

continua