Home » Sport

Pubblicato il 05 ottobre 2017, alle 22:30

Nuova vasca voga alla Canottieri Menaggio: all’inaugurazione il neo vicecampione del Mondo Pietro Ruta

Doppio festeggiamento alla Canottieri Menaggio sabato 7 ottobre.


MENAGGIO – Sabato 7 ottobre sarà inaugurata la nuova vasca voga della Canottieri Menaggio. A dare la palata inaugurale sarà Pietro Ruta, neo vicecampione del Mondo 2017 nella specialità olimpica del Doppio Pesi Leggeri Maschile, titolo conquistato il 30 settembre scorso, in coppia con il sardo Stefano Oppo, ai Campionati Mondiali di Canottaggio Senior, Pesi Leggeri e Para-rowing di Sarasota, negli USA.

Un argento mondiale. Il titolo mondiale è andato all’equipaggio francese, già campione olimpico, ma Pietro e Stefano se la sono battuta fino alla fine per riuscire a vincere quella splendida medaglia d’argento, chiudendo a soli 2 secondi dai Campioni del Mondo.
“Un risultato frutto di un percorso faticoso e tortuoso, iniziato tempo fa. Anni duri e movimentati caratterizzati da cambi e rimescolamenti d’equipaggio – raccontano dalla Canottieri Menaggio, la Società dove è cresciuto Pietro Ruta, atleta originario di Griante che ormai da tempo gareggia per le Fiamme Oro -. Nelle tappe che hanno portato Pietro e Stefano al mondiale americano, la medaglia di bronzo agli Europei suona come il primo campanello d’allarme per gli avversari. La scalata è poi continuata sulle acque del Rötsee di Lucerna nell’ultima prova di Coppa del Mondo, dove Ruta e Oppo hanno conquistato la medaglia d’argento, facendo pregustare l’epilogo dell’appuntamento iridato. Così ora possiamo festeggiare il nostro eroe e goderci insieme a lui questa grande impresa sportiva”.

La nuova vasca voga. L’occasione sarà sabato pomeriggio, nella sede della Società Canottieri Menaggio ASD, in occasione dell’inaugurazione della nuova vasca voga. I lavori si sono svolti durante l’estate grazie all’aiuto di sponsor, volontari, atleti e dirigenti.
“Ognuno ha contribuito con le proprie competenze – spiegano dalla Canottieri Menaggio – e ha dedicato parecchio del proprio tempo libero per riuscire a ridonare splendore e funzionalità alla vasca. Negli anni quest’area è sempre stata oggetto di interventi di manutenzione ordinaria, ma quest’anno si è deciso di intervenire radicalmente: sono stati rimossi tutti i piani di voga e sostituiti con i nuovi banchi in vetroresina, realizzate nuove scalmiere, nuovo impianto di illuminazione e nuova pavimentazione in linoleum. Oggi siamo felici di poter far remare i nostri atleti in un ambiente moderno, funzionale e bellissimo”.

L’inaugurazione. La cerimonia avrà inizio alle ore 16.30; alle 17.00 discorso del presidente della Canottieri Menaggio, Lorenzo Solarino, e delle autorità, con la benedizione della vasca voga da parte del parroco di Menaggio; a seguire, taglio del nastro e palata inaugurale dell’atleta azzurro Pietro Ruta, vicecampione del Mondo 2017. L’invito a partecipare all’inaugurazione è aperto a tutti.

Un bronzo mondiale. I festeggiamenti menaggini saranno seguiti, domenica 8 a Rovenna di Cernobbio, nell’ambito della manifestazione “Castagne, streghe e dintorni”, da quelli per un altro atleta lariano che, sempre ai Campionati del Mondo di Sarasota, si è conquistato un posto tra i big del canottaggio: si tratta di Filippo Mondelli, della Canottieri Moltrasio, che ha vinto, insieme al ferrarese delle Fiamme Oro Luca Rambaldi – entrambi già Campioni Europei -, la medaglia di bronzo nel Doppio Senior Maschile.

E. D.

 

 

Questo articolo è stato letto 884 volte.

Commenta

RUBRICHE

Pane De Maria: il panificio artigianale che utilizza farine pregiate

Non solo i consueti prodotti da forno, ma anche un’ampia scelta di pane, pizza e focacce prodotti artigianalmente utilizzando farine pregiate o Bio e una lunga lievitazione naturale, anche partendo da una pasta madre di produzione propria: è quanto si può trovare al Panificio De Maria di Domenico De Maria, ...

continua


RUBRICHE

AGRITURISMI. La Lombardia raddoppia: 1.600 aziende con 5mila addetti

Raddoppiati in dieci anni e puntano a quota 1.600 nel 2016, per un settore che fra titolari, famigliari e dipendenti offre lavoro a circa 5mila persone. È quanto emerge da un’analisi di Coldiretti Lombardia sulla base degli ultimi dati Istat sugli agriturismi lombardi. Tra il 2014 e il 2015 sono ...

continua

AGRICOLTURA. Record per l’export dell’ortofrutta made in Italy. Prodotti lariani apprezzati anche dal mercato svizzero

Record nelle esportazioni di frutta e verdura made in Italy: mai così tanta sulle tavole straniere da almeno 25 anni. È quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat relativi al primo semestre del 2016. Per le province lariane di Como e Lecco la qualità del ...

continua