Home » Cultura / Eventi

Pubblicato il 12 agosto 2017, alle 18:25

Spettacoli pirotecnici di Ferragosto, feste e altri eventi

Dal Lario al Ceresio, ecco alcune proposte.


I fuochi a Gravedona (Foto Denti)

I fuochi a Gravedona (Foto Denti)

SPONDA OCCIDENTALE – Per i giorni clou di Ferragosto, dal Lario al Ceresio grandi protagonisti saranno gli spettacoli pirotecnici: si illumineranno delle loro luci le sponde di Gravedona, Cremia e Dervio, Lenno e Porlezza. Ecco i programmi ed altre proposte.

Gravedona ed Uniti: spettacolo pirotecnico. Lunedì 14 agosto, il Comune di Gravedona ed Uniti e la Pro Loco di Gravedona organizzano la 72° edizione del grande spettacolo pirotecnico con sfilata e concorso delle barche allegoriche. Tutte le sere da domenica 13 e martedì 15 agosto, cena in piazza con live music. Il 14 agosto la sfilata avrà inizio alle ore 21.00 e, a seguire, si svolgerà lo spettacolo pirotecnico nella baia di Gravedona. Il 15 agosto la festa continua con la serata di premiazione dell’imbarcazione allegorica vincente.

Tremezzina: Ferragosto e musica in piazza. Per la rassegna Live Music Tremezzina, lunedì 14 agosto, dalle ore 21.00 in piazza XI Febbraio a Lenno, serata di animazione e musica latino-americana con Herson e il suo staff, con mercatino Banchi del Creativo e Notte dell’Ingegno.
Il  Comune di Tremezzina, in collaborazione con l’ASD Lenno  e gli esercenti del paese, organizza la serata gastronomico-danzante “Ferragosto a Tremezzina”. L’appuntamento è per martedì 15 agosto dalle ore 19.00 in piazza XI Febbraio e sul lungolago di Lenno. Dalle ore 21.00 appuntamento con il Live Music Tremezzina con la serata di musica anni ’60 a cura dell’orchestra spettacolo Miki Ferrara. Alle ore 22.30, nel Golfo di Venere, spettacolo pirotecnico.
venerdì 18 agosto, dalle 18.30 alle 21.30, per la rassegna “Sete di cultura e peccati di gola”, Villa del Balbianello, a Lenno di Tremezzina, apre le porte ai visitatori che vorranno scoprirla di sera approfittando di un suggestivo aperitivo al tramonto. Gli ospiti, accompagnati da un sottofondo musicale, potranno gustare un raffinato aperitivo, con finger food e un primo piatto caldo, nel giardino della villa, alla quale si accederà solo via lago partendo dal Lido di Lenno. La prenotazione è obbligatoria (costo 40 euro) a locationbalbianello@fondoambiente.it.

San Bartolomeo V.C.: Festa d’Oggia. Anche quest’anno, in occasione della festività della Assunzione della B.V. Maria del 15 agosto, la pro loco di San Bartolomeo V.C. organizza la Festa della piccola frazioncina montuosa di Oggia, situata sopra l’abitato di San Bartolomeo Val Cavargna: uno degli appuntamenti clou nel panorama degli eventi estivi tradizionali della Val Cavargna. La festa avrà inizio alle ore 17.00 di lunedì 14 agosto con giochi per i bambini e proseguirà in serata con l’apertura della cucina (ore 19.30) con risotto e grigliata mista e tante altre prelibatezze (per prenotazioni tavoli: 334.7013032). Alle ore 21.00 si apriranno le danze in compagnia di DJ Emiliano. Nella serata ci sarà anche una piacevole sorpresa pirotecnica. Martedì 15 agosto, alle ore 11.00, S. Messa presso la chiesetta della B.V. Maria di Oggia.

Cremia-Dervio: Festa delle Sponde. Il Comune di Dervio e il Comune di Cremia organizzano, martedì 15 agosto, la Festa delle Sponde, con spettacolo pirotecnico sul lungolago. La manifestazione inizierà alle ore 20.45 con la sfilata di barche illuminate e benedizione del lago; dalle ore 21.00 serata danzante sul lungolago e, a seguire su entrambe le sponde beach party; alle 22.00 avrà inizio lo spettacolo pirotecnico. Per tutta la serata mercatini sul lungolago, mentre durante la giornata sarà possibile fare brevi escursioni sulle “Lucie”.
In mattinata, invece, alle ore 10.00, si svolgerà la 13^ edizione del Trofeo delle Sponde, la traversata del lago a nuoto da Cremia a Dervio, una mezzofondo non competitiva di circa 2.300 mt. La partenza da Cremia è fissata alle ore 10.30 circa; le premiazioni si svolgeranno a Dervio alle ore 12.00 nell’area del Centro Vela Dervio.

Porlezza: Ferragosto e festa di S. Rocco. Martedì 15 agosto si svolgerà a Porlezza la camminata non competitiva dei 9 Campanili. Il ritrovo è alle ore 8.15 all’ufficio turistico sul lungolago; partenza alle ore 9.00 da via Garibaldi (costo d’iscrizione 5 euro).
Mercoledì 16 agosto, in occasione della festa patronale di S. Rocco, Cena sotto le Stelle al centro civico (dalle ore 19.00) e, alle ore 22.30, grande spettacolo pirotecnico sul lungolago.

Valsolda: visita alla villa in battello. Mercoledì 16 agosto, dalle ore 17.00 alle 24.00, il FAI – Fondo Ambiente Italiano è lieto di presentare “Suggestioni Notturne”, serata in battello alla scoperta del borgo di Oria e di Villa Fogazzaro-Roi a Valsolda. Un’eccezionale corsa del battello ‘Milano 1927’ partirà da Lugano per accompagnare gli ospiti nel borgo di Oria alla scoperta in notturna della villa. Terminata la visita, gli ospiti avranno la possibilità di gustare una cena a bordo del battello che intanto proseguirà la navigazione fino al paese di Porlezza dove, a conclusione della serata, si potrà assistere a uno scenografico spettacolo pirotecnico. Prenotazione obbligatoria (costo 100 euro comprensivo di battello, ingresso, visita e cena). Per informazioni e prenotazioni: faifogazzaro@fondoambiente.it.

S. Bartolomeo V.C.: presentazione libro. La biblioteca comunale di S. Bartolomeo V.C. invita alla presentazione del libro “Il mistero della valle del Cuccio – L’ultimo rifugio” di Genesio Manera. La presentazione avverrà venerdì 18 agosto alle ore 20.45 nella Sala Civica in via Trieste alla presenza dell’autore.

 

 

Questo articolo è stato letto 1150 volte.

Commenta

RUBRICHE

Pane De Maria: il panificio artigianale che utilizza farine pregiate

Non solo i consueti prodotti da forno, ma anche un’ampia scelta di pane, pizza e focacce prodotti artigianalmente utilizzando farine pregiate o Bio e una lunga lievitazione naturale, anche partendo da una pasta madre di produzione propria: è quanto si può trovare al Panificio De Maria di Domenico De Maria, ...

continua


RUBRICHE

AGRITURISMI. La Lombardia raddoppia: 1.600 aziende con 5mila addetti

Raddoppiati in dieci anni e puntano a quota 1.600 nel 2016, per un settore che fra titolari, famigliari e dipendenti offre lavoro a circa 5mila persone. È quanto emerge da un’analisi di Coldiretti Lombardia sulla base degli ultimi dati Istat sugli agriturismi lombardi. Tra il 2014 e il 2015 sono ...

continua

AGRICOLTURA. Record per l’export dell’ortofrutta made in Italy. Prodotti lariani apprezzati anche dal mercato svizzero

Record nelle esportazioni di frutta e verdura made in Italy: mai così tanta sulle tavole straniere da almeno 25 anni. È quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat relativi al primo semestre del 2016. Per le province lariane di Como e Lecco la qualità del ...

continua