Home » Cronaca

Pubblicato il 05 agosto 2017, alle 23:36

Turista si perde nei boschi sopra Plesio: ritrovato dai soccorritori

Era partito da Menaggio per raggiungere il rifugio. Sfinito anche a causa del caldo.


PLESIO – Intervento di soccorso  oggi – 5 agosto – nella zona boschiva di Plesio per un uomo che aveva perso l’orientamento.

Le ricerche. La richiesta di aiuto è giunta alla centrale operativa del 112 intorno alle ore 15.00. L’uomo, un turista italiano di 55 anni, era partito da Menaggio con l’intenzione di raggiungere l’omonimo rifugio, ma giunto nella zona dei monti di Breglia, frazione di Plesio, si è perso nel bosco e, spaventato e sfinito dalla camminata e dal gran caldo, ha chiamato i soccorsi.
In suo aiuto sono intervenuti i tecnici del Soccorso Alpino (CNSAS) della Stazione Lario Occidentale Ceresio e i vigili del fuoco di Menaggio con una squadra del Nucleo Saf VVF da Como. Dopo un’ora di ricerche l’uomo è stato raggiunto dai soccorritori e riportato a Menaggio.

 

 

Questo articolo è stato letto 487 volte.

Commenta

RUBRICHE

Alpha Rezisto: estrema resistenza alle macchie e facilità di pulizia

SIKKENS-AkzoNobel rafforza la sua leadership di mercato lanciando un nuovo e rivoluzionario prodotto per interni: ALPHA REZISTO, l’innovativa idropittura estremamente resistente alle macchie e facile da pulire. Grazie alla sua tecnologia scudo contro le macchie, schizzi di bibite, succhi di frutta, caffè, salse e segni indesiderati di matite e pennarelli ...

continua


RUBRICHE

AGRITURISMI. La Lombardia raddoppia: 1.600 aziende con 5mila addetti

Raddoppiati in dieci anni e puntano a quota 1.600 nel 2016, per un settore che fra titolari, famigliari e dipendenti offre lavoro a circa 5mila persone. È quanto emerge da un’analisi di Coldiretti Lombardia sulla base degli ultimi dati Istat sugli agriturismi lombardi. Tra il 2014 e il 2015 sono ...

continua

AGRICOLTURA. Record per l’export dell’ortofrutta made in Italy. Prodotti lariani apprezzati anche dal mercato svizzero

Record nelle esportazioni di frutta e verdura made in Italy: mai così tanta sulle tavole straniere da almeno 25 anni. È quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat relativi al primo semestre del 2016. Per le province lariane di Como e Lecco la qualità del ...

continua