Home » Cronaca

Pubblicato il 21 luglio 2017, alle 16:25

Notte di controlli a Porlezza su pedoni e auto: sanzioni e denunce

Auto senza revisione o assicurazione, conducenti in stato d’ebbrezza e possesso di sostanze stupefacenti gli illeciti riscontrati dai carabinieri.


zzz-Carabinieri controlli

Immagine d’archivio

PORLEZZA – Controlli straordinari dei carabinieri sulla “movida porlezzese”: sanzioni e denunce per auto senza assicurazione o revisione, guida in stato d’ebbrezza e, in un caso, possesso di sostanza stupefacente e detenzione di oggetti atti ad offendere.

I controlli. L’operazione di controllo straordinario, che ha visto impiegati 16 militari, è stata condotta la notte scorsa, tra giovedì 20 e venerdì 21 luglio, dai carabinieri di Menaggio con il supporto di carabinieri di Como. In particolare è stato presidiato il centro storico di Porlezza, con controlli approfonditi su pedoni e autovetture in transito.

Auto senza revisione o assicurazione. Nell’ambito di tale attività è stata fermata un’auto sprovvista di assicurazione e revisione: l’auto è stata sequestrata e il conducente, un 34enne residente nel porlezzese, è stato sanzionato per un totale di circa 1.000 euro.
Sanzione anche per un altro conducente che circolava con un veicolo sprovvisto di revisione.

Possesso di sostanza stupefacente. Da un controllo degli occupanti di un’altra autovettura in transito per le vie del centro storico, poi, è stato rinvenuto un coltello da cucina e due dosi da 0,4 grammi di sostanza stupefacente tipo cocaina e 0,4 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana. Uno dei due occupanti, un 24enne residente nel porlezzese, è stato denunciato all’Autorità giudiziaria per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere e segnalato alla Prefettura in quanto in possesso di sostanza stupefacente. La sostanza e il coltello sono stati posti sotto sequestro.

Guida in stato d’ebbrezza. Successivamente al controllo nel centro storico, sono stati eseguiti controlli capillari alla circolazione stradale, in particolare all’uscita di un locale notturno, in seguito ai quali i conducenti di due autovetture, un 28enne residente in Valle Intelvi e un 22enne residente nel porlezzese, sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza.

 

 

Questo articolo è stato letto 5632 volte.
Tags:  

Commenta

RUBRICHE

Alpha Rezisto: estrema resistenza alle macchie e facilità di pulizia

SIKKENS-AkzoNobel rafforza la sua leadership di mercato lanciando un nuovo e rivoluzionario prodotto per interni: ALPHA REZISTO, l’innovativa idropittura estremamente resistente alle macchie e facile da pulire. Grazie alla sua tecnologia scudo contro le macchie, schizzi di bibite, succhi di frutta, caffè, salse e segni indesiderati di matite e pennarelli ...

continua


RUBRICHE

AGRITURISMI. La Lombardia raddoppia: 1.600 aziende con 5mila addetti

Raddoppiati in dieci anni e puntano a quota 1.600 nel 2016, per un settore che fra titolari, famigliari e dipendenti offre lavoro a circa 5mila persone. È quanto emerge da un’analisi di Coldiretti Lombardia sulla base degli ultimi dati Istat sugli agriturismi lombardi. Tra il 2014 e il 2015 sono ...

continua

AGRICOLTURA. Record per l’export dell’ortofrutta made in Italy. Prodotti lariani apprezzati anche dal mercato svizzero

Record nelle esportazioni di frutta e verdura made in Italy: mai così tanta sulle tavole straniere da almeno 25 anni. È quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat relativi al primo semestre del 2016. Per le province lariane di Como e Lecco la qualità del ...

continua