L\\\'Auto Expert

Home » Attualità

Pubblicato il 17 luglio 2017, alle 15:11

Pontili, approdi, muri a lago: la Regione finanzia opere funzionali al demanio lacuale

Dotti: “Finanziati interventi anche in sei comuni comaschi, tre lecchesi e sul Ceresio a Porlezza”.


Argegno lungolago cedimento ed 1

La sponda ad Argegno prima dell’inizio dei lavori di consolidamento (Foto Denti)

LARIO-CERESIO – Regione Lombardia stanzia fondi per interventi riguardanti la navigazione turistica e di linea dei laghi lombardi: nove i comuni lariani, comaschi e lecchesi, che beneficeranno dei finanziamenti.

La programmazione. È stata approvata questa mattina – 17 luglio – dalla giunta regionale la programmazione degli “interventi di completamento, ammodernamento e incremento di opere afferenti al demanio della navigazione interna per gli anni 2017/2019”. La programmazione comprende un totale di 27 interventi su tutto il territorio lombardo, per complessivi 4,1 milioni di euro. Tra questi, 9 interventi riguardano il Lario, per un totale di 759mila euro (425.500 euro per il 2017 e 333.500 per il 2018) che andranno a co-finanziare, attraverso l’Autorità di Bacino del Lario e dei Laghi Minori, interventi di completamento, ammodernamento, incremento e messa in sicurezza di opere annesse al demanio della navigazione interna, per una spesa complessiva di 1.305.000 euro.

Gli interventi sulla sponda comasca. Per quanto riguarda la sponda comasca, i finanziamenti sono stati così ripartiti: 25mila euro a Faggeto Lario per il rifacimento della pavimentazione della rampa di alaggio pubblico (importo intervento 25mila euro); 112mila euro ad Argegno per il completamento di messa in sicurezza dei muri a lago nel tratto imbarcadero-porto regionale (importo intervento 312 mila euro); 240mila euro a Lezzeno per la realizzazione della passeggiata a lago su area demaniale lacuale in località Sossana (importo intervento 455mila euro); 50mila euro a Dongo per interventi di manutenzione straordinaria sui pontili galleggianti del porticciolo in località Rivetta (importo intervento 83mila euro); 130mila euro a Domaso per i lavori di riqualificazione dell’area demaniale e la sistemazione delle sponde nei pressi dell’ostello (importo intervento 250mila euro); 60mila euro a Gera Lario per la manutenzione straordinaria dei pontili (importo intervento 100mila euro).

Gli interventi sulla sponda lecchese. Per quanto riguarda invece la sponda lecchese, la Regione ha assegnato: 50mila euro a Pescate per interventi di manutenzione straordinaria sul tratto di passeggiata a lago su area demaniale lacuale (importo intervento 80.300 euro); 70mila euro a Bellano per la riqualificazione del camminamento e degli approdi del porticciolo (importo intervento 100mila euro).
Infine, 22mila euro a Verceia (SO) per il completamento del percorso pedonale sul lungolago e il collegamento alla ciclopedonale esistente (importo intervento 100mila euro).
La programmazione approvata prevede anche due opere ricognitive riguardanti, la prima, la realizzazione a Dongo di una darsena per il ricovero dei mezzi dei vigili del fuoco, mentre la seconda, la realizzazione a Como di nuovi pontili (Pontile n. 3) per la Navigazione Laghi.

Gli interventi sul Ceresio. Sono inoltre stati stanziati anche 145mila euro per l’Autorità di Bacino Laghi Ceresio, Piano e Ghirla. Sul Ceresio, in particolare, è stata finanziata la manutenzione dei pontili pubblici a Porlezza (importo intervento 42mila euro; contributo Regione 21mila euro).

Dotti: ‘Muri di sostegno alla ‘Regina’. «Con questi nuovi contributi regionali – sottolinea il consigliere regionale comasco Francesco Dotti (FdI) – sarà possibile ultimare il completamento e la messa in sicurezza dei muri a lago nel tratto tra l’imbarcadero e il porto di Argegno. Muri che fungono da supporto anche ad un tratto di Statale ‘Regina’ e che in passato avevano mostrato pericolosi segnali di cedimento».

 

 

Questo articolo è stato letto 1434 volte.

1 Commenti per questo articolo

  1. G.Battista scrive:

    La Regione stanzia 60.000 euro per il pontile di Gera Lario.Quando si decideranno a ripristinare il servizio battelli e aliscafi almeno nei periodi estivi per turisti e residenti degli ultimi quattro comuni dell’Alto Lario???

Commenta


RUBRICHE

Giornata Mondiale dell'Acqua. Presentato il dossier di Legambiente: Lombardia imbottiglia 3 miliardi di litri l’anno

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, con il dossier “Acque in bottiglia 2018 - Un'anomalia tutta italiana” Legambiente e la rivista Altreconomia tornano a denunciare il quadro nazionale sulle tariffe pagate alle Regioni italiane dalle società imbottigliatrici. Un giro d’affari stimato di 10 miliardi di euro, con guadagni enormi per aziende ...

continua

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua