Home » Economia

Pubblicato il 14 luglio 2017, alle 14:59

Turismo: influencer e instagramers internazionali sul Lario per promuoverlo

Il tour #inLombardia365 è sbarcato sul Lago di Como.


SPONDA OCCIDENTALE – Il tour #inLombardia365, l’iniziativa che porta influencer e instagramers nazionali e internazionali alla scoperta della Lombardia per raccontarne le bellezze a tutto il mondo, è sbarcato ieri sul Lario per ammirarne, in particolare, le ville. Prima tappa a Gravedona ed Uniti e, a seguire, visita a Villa Bagatti-Valsecchi di Grandola ed Uniti.

Il tour. Oggi – 14 luglio – giornata dedicata a Tremezzina, con visita a Villa Balbianello e Villa Carlotta, per concludere poi il tour a Como con una passeggiata fotografica nel centro storico medioevale. Sabato, infine, gita in battello pomeridiana fra Como, Cadenabbia di Griante e Bellagio, con visita ai giardini di Villa Melzi.
Il tour #inLombardia365 è un progetto di Explora, la Destination Management Organization (DMO) di Regione Lombardia, Camera di Commercio di Milano e, attraverso UNIONCAMERE Lombardia, di tutte le Camere di Commercio lombarde, che ha come funzione primaria la promozione dell’offerta turistica della Lombardia attraverso il brand inLOMBARDIA. Per informazioni: www.365.in-lombardia.it e www.explora.in-lombardia.it.

 

 

Questo articolo è stato letto 752 volte.

Commenta


RUBRICHE

Giornata Mondiale dell'Acqua. Presentato il dossier di Legambiente: Lombardia imbottiglia 3 miliardi di litri l’anno

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, con il dossier “Acque in bottiglia 2018 - Un'anomalia tutta italiana” Legambiente e la rivista Altreconomia tornano a denunciare il quadro nazionale sulle tariffe pagate alle Regioni italiane dalle società imbottigliatrici. Un giro d’affari stimato di 10 miliardi di euro, con guadagni enormi per aziende ...

continua

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua