Home » Cronaca

Pubblicato il 19 giugno 2017, alle 12:23

Furto di scarpe ad Argegno: denunciato

L’uomo è stato rincorso dalla proprietaria delle scarpe e identificato dai carabinieri.


Carabinieri auto pioggia ed

Immagine d’archivio (Foto Denti)

ARGEGNO – Si è impadronito di un paio di scarpe da ginnastica usate che si trovavano nel disimpegno tra il portone principale e la porta d’ingresso di un’abitazione e si è dato alla fuga. Inseguito e raggiunto dalla padrona di casa, è stato infine denunciato.

L’inseguimento. L’episodio è avvenuto nella tarda mattinata di venerdì 16 giugno ad Argegno. La proprietaria delle scarpe si trovava in casa al momento del furto, ha visto un’ombra fuori dalla porta e, intuendo quanto stava accadendo, si è lanciata all’inseguimento del ladro che, nel frattempo, si era dileguato per le vie del paese. Chiedendo informazioni ai vicini di casa, le è stato indicato un uomo che era passato poco prima correndo in atteggiamento sospetto. La donna è riuscita a raggiungerlo e a fermarlo in attesa dell’arrivo dei carabinieri.

La denuncia. L’uomo, che non ha opposto alcuna resistenza, è stato identificato dai militari dell’Arma della Stazione di Castiglione d’Intelvi ed è risultato essere un cittadino straniero 42enne residente nel porlezzese. Nell’ispezionare la via di fuga lungo la quale il presunto ladro era stato notato correre, sono state rinvenute, opportunamente occultate, le scarpe sottratte poco prima alla signora. Per il tenue valore della refurtiva, l’uomo non è stato arrestato, ma denunciato a piede libero per furto in abitazione alla competente autorità giudiziaria.

 

 

Questo articolo è stato letto 686 volte.
Tags:  

Commenta


RUBRICHE

Giornata Mondiale dell'Acqua. Presentato il dossier di Legambiente: Lombardia imbottiglia 3 miliardi di litri l’anno

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, con il dossier “Acque in bottiglia 2018 - Un'anomalia tutta italiana” Legambiente e la rivista Altreconomia tornano a denunciare il quadro nazionale sulle tariffe pagate alle Regioni italiane dalle società imbottigliatrici. Un giro d’affari stimato di 10 miliardi di euro, con guadagni enormi per aziende ...

continua

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua