Autotorino

Home » Attualità

Pubblicato il 14 aprile 2017, alle 15:59

Viabilità ‘Regina’: decorrenza ordinanza mezzi pesanti rimandata a oggi

Si punta a un’unica ordinanza che regolamenti la circolazione sulla SS 340 valida per tutto l’anno.


COMO – Un’ordinanza unitaria che regolamenti il traffico sulla Statale ‘Regina’ per l’intero anno: è questo l’obiettivo del prefetto di Como Bruno Corda espresso ieri – 13 aprile – durante un incontro indetto per definire alcuni dettagli sull’ordinanza di limitazione al traffico dei mezzi pesanti.

Ordinanza bis. La riunione, che si è svolta in Prefettura presieduta dal prefetto Corda, era incentrata sulla definizione degli elementi di dettaglio riguardanti l’ordinanza in corso di adozione da parte di Anas sulla Statale ‘Regina’; ordinanza che sarebbe già dovuta entrare in vigore da mercoledì 12. Durante l’incontro si è convenuto che i contenuti dell’ordinanza devono rispecchiare quelli delle analoghe ordinanze adottate negli ultimi anni. La nuova ordinanza decorre a partire da oggi, venerdì 14 aprile, con durata fino al 15 ottobre 2017.

Ordinanza unitaria. Nel corso della medesima riunione, inoltre, il rappresentate dell’Anas ha rilevato l’opportunità, condivisa dal prefetto, di una armonizzazione dei contenuti di tutte le ordinanze con cui Anas ha regolamentato la circolazione dei veicoli commerciali lungo la S.S. 340 ‘Regina’. Pertanto, a breve, il prefetto convocherà un tavolo tecnico alla presenza di tutti i soggetti interessati a vario titolo a tale regolamentazione, finalizzato all’adozione, sempre da parte dell’Anas, di un’ordinanza unitaria che regolamenti per l’intero anno il traffico sulla suddetta arteria stradale.

 

 

Questo articolo è stato letto 294 volte.

Commenta

RUBRICHE

Alpha Rezisto: estrema resistenza alle macchie e facilità di pulizia

SIKKENS-AkzoNobel rafforza la sua leadership di mercato lanciando un nuovo e rivoluzionario prodotto per interni: ALPHA REZISTO, l’innovativa idropittura estremamente resistente alle macchie e facile da pulire. Grazie alla sua tecnologia scudo contro le macchie, schizzi di bibite, succhi di frutta, caffè, salse e segni indesiderati di matite e pennarelli ...

continua


RUBRICHE

AGRITURISMI. La Lombardia raddoppia: 1.600 aziende con 5mila addetti

Raddoppiati in dieci anni e puntano a quota 1.600 nel 2016, per un settore che fra titolari, famigliari e dipendenti offre lavoro a circa 5mila persone. È quanto emerge da un’analisi di Coldiretti Lombardia sulla base degli ultimi dati Istat sugli agriturismi lombardi. Tra il 2014 e il 2015 sono ...

continua

AGRICOLTURA. Record per l’export dell’ortofrutta made in Italy. Prodotti lariani apprezzati anche dal mercato svizzero

Record nelle esportazioni di frutta e verdura made in Italy: mai così tanta sulle tavole straniere da almeno 25 anni. È quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat relativi al primo semestre del 2016. Per le province lariane di Como e Lecco la qualità del ...

continua