Home » Economia

Pubblicato il 04 dicembre 2016, alle 0:37

Una App per il turismo nautico: Ac Boat Rental di Menaggio si aggiudica il Digital Award 2016

La ditta menaggina prima classificata per la categoria Mobilità.


zzz-Ac Boat Rental Menaggio Digital Award 2016

La premiazione

MENAGGIO – Una App per smartphone che aiuti a visitare il Lago di Como in modo sicuro, innovativo e consapevole: è Ac Boat Rental App, l’applicazione creata dalla ditta di noleggio imbarcazioni e kayak AC Boat di Menaggio che ha ottenuto il primo premio della sezione Mobilità del “Digital Award 2016 – Il coraggio di innovare”, premio promosso da Regione Lombardia, coordinato da Unioncamere Lombardia e realizzato in partnership con Meet the Media Guru. Un riconoscimento riservato ai migliori progetti del settore del turismo e dell’attrattività che abbiano scelto il digitale come strategia vincente.

Parolini: ‘Anticipare tendenze e soluzioni’. La premiazione si è svolta giovedì sera – 1 dicembre – nell’Auditorium Giovanni Testori di Milano alla presenza di Mauro Parolini, assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia.
«Abbiamo deciso di inserire questo importante appuntamento nel palinsesto dell’Anno del Turismo lombardo perché costituisce un’occasione privilegiata di confronto e condivisione con chi, anche nel turismo, ha il coraggio di cambiare attraverso l’innovazione, in un momento di grande svolta per questo settore in Lombardia», ha dichiarato l’assessore.
«L’obiettivo che ci siamo prefissi, e che i vincitori sono riusciti a centrare – ha sottolineato Parolini –, è quello di anticipare tendenze e soluzioni per rendere sempre più competitivo il nostro sistema turistico e migliorarne il posizionamento, la fruibilità e l’attrattività».

L’App Ac Boat Rental Utility. Cinque le  categorie in gara: Destinazione Smart, Comunicazione, Mobilità, Made in Lombardia e Ospitalità, per ciascuna delle quali è stato scelto un progetto vincitore a cui è andato un riconoscimento in denaro pari a 10mila euro. Ai cinque vincitori, selezionati dalla giuria e dagli internauti che hanno avuto la possibilità di esprimere la propria preferenza online sul sito www.ilcoraggiodinnovare.it,  si è aggiunto poi il progetto più votato dal pubblico in sala.
Ad aggiudicarsi il premio per la categoria Mobilità è stato “Ac Boat Rental Utility APP” di Bolgiani M. Cristina, una App che permette ai clienti che stanno navigando a bordo delle imbarcazioni a noleggio dell’omonima azienda di ottenere informazioni circa ville, paesi, punti di interesse, pontili di attracco, ristoranti e bar. Il tutto attraverso il sistema di geolocalizzazione GPS integrato agli smartphone. L’applicazione, realizzata da TakeApp.it di Milano,  fornisce anche informazioni utili per ciò che concerne regole e comportamenti di navigazione e permette di ricevere in tempo reale informazioni sul meteo, utili in particolare in caso di cambiamenti repentini delle condizioni atmosferiche.

Gandola: ‘Investire sul futuro approfittando della tecnologia’. «È stata un’emozione grandissima, non pensavamo di riuscire a conquistare il primo premio, la competizione era molto forte e i progetti erano tutti di grandissimo valore, ma ce l’abbiamo fatta – commenta soddisfatto Paolo Gandola, uno dei titolari di AC Boat Rental di Menaggio, ditta a conduzione familiare nata nel 2008 -. Devo ringraziare tutti quelli che ci hanno sostenuto, anche con il voto online. È la dimostrazione che, impegnandosi, anche una piccola realtà imprenditoriale come la nostra può essere riconosciuta, apprezzata e premiata. La cosa che ci rende più orgogliosi, però, è il fatto che in pochi mesi questa applicazione per Smartphone Ios e Android ha riscosso grandissimo successo tra i nostri clienti diventando il fiore all’occhiello della nostra attività».
«Il premio – prosegue Gandola – dimostra anche che un’impresa, seppur piccola, può guardare al futuro con fiducia e soprattutto può fare investimenti sul futuro approfittando della tecnologia. Da parte nostra c’è anche il grande orgoglio di aver rappresentato a Milano, e non solo, un territorio unico e straordinario: Menaggio ed il Lago di Como in generale».

Gli altri vincitori. Gli altri progetti vincitori sono stati: “MyLivigno: Easy, Smart & Live” dell’A.P.T. Livigno per la categoria Destinazione Smart; “Visite senza barriere dentro la storia con Near” del Museo della Guerra Bianca in Adamello per la categoria Comunicazione; “VisitBergamo, ospitalità in rete” dell’Agenzia per lo sviluppo e la promozione turistica della provincia di Bergamo per la categoria Ospitalità; e “AEDO Digital Imagination” di AEDO Società Cooperativa per la categoria Made in Lombardia.

 

 

Questo articolo è stato letto 1239 volte.
Tags:  

Commenta


RUBRICHE

ANALISI COLDIRETTI. Povertà, 800mila lombardi in bilico: raddoppiate famiglie a rischio crack

Aumentano le famiglie a rischio crack in Lombardia. Negli ultimi sette anni sono raddoppiate quelle sotto la soglia di povertà relativa, passate da 112mila a più di 222mila. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia su dati Istat in occasione della presentazione dell’ultimo rapporto della Caritas Ambrosiana. Oltre 800mila i ...

continua

MOSTRE. A Milano “Dentro Caravaggio”: le opere del grande maestro viste ai raggi X

MILANO - Per la terza volta in sessantasette anni, Palazzo Reale di Milano torna a omaggiare Caravaggio con un progetto espositivo. La mostra “Dentro il Caravaggio”, curata da Rossella Vodret e promossa dal Comune di Milano in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, ...

continua

LAVORO. Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (SAGF): al via il concorso per giovani aspiranti

LAVORO. Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (SAGF): al via il concorso per giovani aspiranti

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica (n. 83 del 31/10/2017 - 4^ Serie Speciale) il concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di 30 allievi finanzieri del contingente ordinario – specializzazione “Tecnico di Soccorso Alpino (S.A.G.F.)” – anno 2017. Possono partecipare al concorso i cittadini italiani che, alla ...

continua